fbpx
Marvels Avengers Beta provato

Ho vestito i panni di Miss Marvel per un weekend
Trama, missioni, abilità ed equipaggiamento: ecco com'è andata la nostra prova della beta di Marvel's Avengers


Marvel’s Avengers Beta

Ho vestito i panni di Miss Marvel per un weekend perché, alla fine, è lei la protagonista di Marvel’s Avengers, il videogioco di Crystal Dynamics in arrivo su PC, PlayStation 4, Xbox One e Google Stadia il 4 settembre. Non temete, questo non significa che non potrete impersonare anche i più amati eroi Marvel: Iron Man, Capitan America, Thor, Hulk, Vedova Nera e compagni saranno comunque disponibili ma la vera star della campagna sarà lei, l’inumana Kamala Khan, in arte Miss Marvel.

Alla ricerca degli eroi perduti

La beta di Marvel’s Avengers – che dal 7 agosto sarà disponibile per tutti coloro che hanno effettuato il preordine – inizia con uno scontro tanto cinematico quanto adrenalico: il Golden Gate Bridge di San Francisco viene attaccato e distrutto nonostante gli sforzi degli Avengers. Le conseguenze sono disastrose: centinaia di morti, San Francisco devestata e i nostri eroi scomparsi. Dopo essere stati dichiarati un pericolo per l’umanità, Tony Stark, Thor, Vedova Nera e Hulk si danno alla macchia. Cap invece sembra essere scomparso durante lo scontro. Di lui non c’è più traccia e ormai si teme il peggio.

A peggiorare la situazione è la diffusione degli inumani, persone esposte alle nebbie terrigene che sviluppano superpoteri. È il panico.

In questo agghiacciante contesto si fa strada l’AIM, Advanced Idea Mechanics. La società, convinta che la scienza sia l’unico modo per gestire la situazione, prenderà il controllo del pianeta promettendo una cura per gli inumani.

Marvels Avengers Beta Miss Marvel
A sinistra Kamala Khan (Miss Marvel), a destra Bruce Banner (Hulk)

Qui si interrompeva la nostra prima prova di Marvel’s Avengers, avvenuta lo scorso anno durante la Gamescom di Colonia. La beta però fa un passo avanti. Ci troviamo catapultati avanti nel tempo, nel bel mezzo di una foresta e nei panni di Bruce Banner, a.k.a. Hulk. Ad affiancare il professore c’è una vecchia conoscenza degli amanti dei fumetti: Kamala Khan, ragazza pakistana che durante la tragedia di San Francisco è stata esposta alla terrigenesi.

La strana coppia è intenzionata a riunire gli Avengers ma per farlo hanno bisogno di un aiuto “tecnologico”. Le nostre prime missioni quindi ci hanno permesso di ritrovare Jarvis, l’intelligenza artificiale creata da Tony Stark.

Chi è Miss Marvel?
Se non avete mai sentito parlare di Kamala, questo è il riassunto che fa per voi. Miss Marvel compare per la prima volta nel 1977 con l’intento di fornire a Captain Marvel una controparte femminile. Da allora ben quattro donne hanno vestito i panni dell’eroina, fino ad arrivare a Kamala Khan. Kamala è una teenager di origine pakistane che vive a Jersey City e appartiene alla categoria degli inumani, supereroi esposti ad un mutageno alieno che ha permesso loro di sviluppare diversi superpoteri. La nostra eroina, nello specifico, può riorganizzare le sue molecole variando in forma e massa. Il risultato è la possibilità di allungare gli arti, di diventare gigante o ridurre le sue dimensioni e di assumere l’aspetto di altre persone. Kamala inoltre può rigenerare i suoi tessuti rapidamente, motivo per cui nel gioco potrete curarvi in autonomia. A questo aggiungente una discreta conoscenza scientifica, una passione per i videogiochi e una certa ossessione per gli Avengers, di cui scrive persino le fanfiction.

Cosa si fa in Marvel’s Avengers?

Marvels Avengers Beta provato gameplayMi aspettavo giusto una manciata di ore di gioco e invece la beta di Marvel’s Avengers si è rivelata sorprendentemente ricca, mettendo sul piatto non solo quattro missioni legate alla campagna principale ma anche una serie di missioni secondarie che vi permettono di scoprire nuovi dettagli, acquistare esperienza e raccogliere pezzi dell’equipaggiamento.

Nel dettaglio potrete sperimentare anche le War Zones, le Drop Zones e la stanza HARM. Le prime possono essere affrontate da soli o in co-op con altri 4 giocatori e possono durare dai 10 minuti alle 2 ore, mettendovi di fronte ad una marea di nemici; le seconde invece sono quest rapidissime con un singolo obiettivo; la stanza HARM (Holographic Augmented Reality Machine) è un simulatore di compattibimento avanzato che vi permette di fare un po’ di esercizio utilizzando tutti gli eroi a disposizione.

Marvels Avengers Beta provato albero abilitàMarvel’s Avengers quindi non lesina sui contenuti. Al contrario, sembra che avremo un gran bel da fare per riuscire a completare l’intero gioco. Portare a termine le diverse missioni però non sarà poi l’unico obiettivo. Ogni eroe ha il suo albero delle abilità da completare e un equipaggiamento da potenziare, quindi dovrete premurarvi di ottenere tutti i punti e le risorse necessarie a rendere Miss Marvel e gli Avengers ancora più combattivi.

Mi raccomando, non sottovalutate questo aspetto. Anche al livello più basso il gioco di Crystal Dynamics può darvi del filo da torcere. Non buttatevi quindi nella mischia senza un piano. Bastano pochi passi falsi per essere abbattuti e ritrovarsi costretti ad iniziare da capo quella specifica battaglia. Ricordatevi poi di sfruttare tutte le abilità del personaggio che state usando, possibilmente al momento giusto. Gli sprechi sono assolutamente puniti con la morte (virtuale).

Marvel’s Avengers Beta ha dei difetti?

Marvels Avengers Beta provatoIl mio weekend con Miss Marvel e i suoi (per ora pochi) compagni è stato piuttosto convincente. C’è tutto quello che mi aspetto da un gioco dedicato agli Avengers: l’azione, i super poteri, una storia avvincente e nemici storici da affrontare come Taskmaster e Abominio. Personalmente non vedo l’ora di giocare al titolo definitivo. Ci sono però un paio di difetti che speriamo vengano prontamente risolti prima dell’uscita: da un lato abbiamo il doppiaggio in italiano che ogni si alterna a frasi in inglese, dall’altro abbiamo una camera che occasionalmente impazzisce e inizia a ruotare vorticosamente per una manciata di secondi facendoti perdere il senso dell’orientamente. Niente di irreparabile comunque e non è detto che nella versione definitiva non siano già stati sistemati. Per scoprirlo però dovremo attendere il lancio ufficiale che vi ricordiamo essere previsto per il 4 settembre.

Offerta
Marvel's Avengers - COMIC Book [Esclusiva Amazon.It] -...
  • Gioca una storia originale sugli Avengers: Marvel’s Avengers è un'interpretazione di questi iconici supereroi, tra...
  • Scatena i tuoi poteri: sblocca temibili abilità e nuovo equipaggiamento per creare la tua ottima versione dei più...
  • Unisciti online: fino a quattro giocatori potranno unirsi online per difendere la terra da minacce sempre più temibili
Offerta
Marvel's Avengers - COMIC Book [Esclusiva Amazon.It] -...
  • Gioca una storia originale sugli Avengers: Marvel’s Avengers è un'interpretazione di questi iconici supereroi, tra...
  • Scatena i tuoi poteri: sblocca temibili abilità e nuovo equipaggiamento per creare la tua ottima versione dei più...
  • Unisciti online: fino a quattro giocatori potranno unirsi online per difendere la terra da minacce sempre più temibili

Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link