fbpx
News

Svelata la data di uscita di Mass Effect: Legendary Edition

Il comandante Shepard sta per tornare in azione. Mancano solo due mesi

Mass Effect: Legendary Edition sta per arrivare, un insider ha rivelato la data di uscita su Twitter. Il comandante Shepard e il resto della banda tornano il 12 marzo 2021, stando alle indiscrezioni. Anche se la conferma ufficiale di EA e Bioware non è ancora arrivata, l’informazione sembra essere legittima e ripresa da più testate come vera. Mancano solo due mesi: meglio iniziare a prepararsi.

Mass Effect: Legendary Edition, abbiamo una data d’uscita

La notizia nasce da un screenshot dello store online shoitree.com, cancellata una volta che i gestori si sono resi conto dell’errore. Ripresa da @IdleSloth84 su Twitter e da lì da Screen Rant, la notizia ha circolato nelle bacheche dei social dei fan di tutto il mondo.

12 marzo 2021. Mancano quindi solo due mesi esatti per poter riprendere il controllo del comandante Shepard, in una questa versione dalla “risoluzione migliorata, frame rate più rapidi e degli splendidi miglioramenti grafici” annunciata a novembre. Il cofanetto include i primi tre giochi e tutti i DLC, rivisitati in 4K. Non sappiamo se ci sono anche differenze dal punto di vista della trama ma sembra che i miglioramenti siano solo tecnici.mass effect legendary edition data d'uscita

EA ha anche annunciato che BioWare è al lavoro per sviluppare un quarto capitolo della saga, cancellando di fatto l’insuccesso di Mass Effect: Andromeda. Almeno commercialmente, non sappiamo ancora nulla sulla trama del nuovo capitolo ancora in sviluppo.

Però adesso siamo sicuri di poter tornare nel mondo di Mass Effect per rivivere le avventure di Shepard e compagni di equipaggio, riscoprendo tutti i luoghi in cui è ambientata la trama con nuovi dettagli e meccanica fluidificata. Sperando magari che, una volta arrivato Mass Effect: Legendary Edition il 12 marzo 2021, EA e BioWare annunci anche qualche dettaglio sul nuovo capitolo. In ogni caso, vi teniamo aggiornati su ogni nuovo aggiornamento.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button