fbpx

Cos’è davvero l’innovazione? In che modo aiuta un’azienda a raggiungere migliori risultati? Mastercard, in collaborazione con Harvard Business Review Analytic Services cerca di dare delle risposte a Become 2020.

Mastercard a Become 2020: capire l’innovazione

Become 2020 è la prima edizione di una ricerca sull’innovazione che punta ad esplorare quali sono quei fattori che distinguono e caratterizzano gli innovatori.

La relazione prende il nome di Innovators Become Leaders e contiene, al suo interno, il Business Innovators Index.

Negli ultimi sei mesi 1000 executives sono stati presi a campione per capire come ogni loro realtà gestisca l’innovazione, con focus particolare su: processo, capitale umano, finanziamenti, customer experience, dati e tecnologia.

In parallelo sono stati intervistati anche 1000 consumatori internazionali per capire se le aziende assecondano le esigenze dei clienti.

Alla fine del sondaggio è stato stilato il sopracitato Business Innovators Index all’interno del quale il “100” rappresenta l’apice della strategia innovativa.

Un dato interessante dello studio è che benché la maggioranza ritenga importante l’innovazione, di fatto poi nessuno di questi dà seguito alla realizzazione pratica delle idee espresse.

Si distinguono tre gruppi di aziende

Attraverso le risposte a 40 domande comportamentali, sono venuti fuori tre profili distinti:

  • Leader: le aziende col maggior potenziale d’innovazione. Punteggio medio: 88
  • Seguaci: le aziende con buone capacità di innovazione. Punteggio medio 66 e costituiscono il 42% dei rispondenti al sondaggio
  • Ritardatari: nessuna capacità in campo innovativo. Punteggio medio: 37

Importante è capire come le aziende possano consolidare o reinventare il loro percorso di innovazione e lo studio ha identificato cinque modi:

  • Velocità: si deve pensare in termini di trimestri, o addirittura in termini di settimane, non in anni. Infatti i leader dell’innovazione (96%) introducono idee rapidamente rispetto al 17% dei ritardatari.
  • Accelerazione dei dati: l’intuizione va attinta da più fonti, infatti il 73% dei leader si serve di fonti esterne ed interne.
  • Priorità imminente: non si può rimandare l’innovazione ad un secondo momento e ciò assicura budget e buy-in in modo equilibrato e in modo da apportare miglioramenti in tempi brevi.
  • Il valore della cultura: l’84% dei leader testimonia il fatto che se le aziende permettono ai dipendenti di agire come veri imprenditori, si crea una cultura che accetta il rischio, ma che permette una maggiore diffusione di idee.
  • Darsi obiettivi: quasi il 50% dei consumatori affermano di volere dalle aziende prodotti e servizi sempre nuovi. Da qui nasce, per le aziende, la necessità di dare giusta priorità alle idee innovative per non trovarsi dietro gli altri competitor.

Cosa ne pensano i manager di Mastercard e  HBRAS?

Oggi, è di fondamentale importanza che le aziende si dimostrino sempre più innovative e creative, perché questa è la linfa vitale di ogni azienda“, ha dichiarato Ajay Banga, President and CEO di Mastercard.

Become 2020 offre spunti ed esperienze di molti dei principali innovatori a livello globale, per stimolare negli altri la creatività e la cultura organizzativa che permette di guidare con successo il proprio business nel raggiungimento dei propri obiettivi.

Uno dei motivi per cui siamo attratti dall’innovazione è perché vogliamo che il mondo di domani sia migliore del mondo di ogg“, ha affermato David S. Ricketts, membro del Technology and Entrepreneurship Center dell’Università di Harvard.

Le multinazionali hanno guidato la maggior parte delle innovazioni che abbiamo visto finora e Become 2020 traccia la tabella di marcia per definire e guidare gli sforzi delle organizzazioni da oggi ai prossimi anni con un focus su diversità, responsabilità e una chiara visione creativa“.

A risultato dello studio, Mastercard e HBRAS hanno redatto il CEO Innovation Paybook che racchiude 50 pratiche utili per dare via al cambiamento.

Oltra a Mastercard, figurano altri dirigenti di ben note compagnie internazionali come Accion, Bass Pro Shops, il gruppo Coca-Cola, IBM, PayPal, Verizon ed altri ancora.

I documenti completi Become 2020 – Innovators Become Leaders e The CEO’s Innovation Playbook sono disponibili ai link BecomeIndex.com e HBR.org

 


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Matteo Bonanni

author-publish-post-icon
Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!