fbpx
FeaturedMotoriNews

McLaren 720S Spider, un restyling di livello per la nuova supercar inglese

Presentata al Salone di Ginevra nel 2017, la McLaren 720S è la seconda vettura della gamma McLaren Super SeriesA diciotto mesi dal debutto della coupé questa belva da 720 cavalli viene rinnovata stilisticamente: la coupé diventa spider, nuovi spoiler, nuovi colori e portiere frameless (senza “cornice”).

mclaren 720s spider

Stessa potenza, molte più emozioni

Ad essere pignoli sarebbe una cabriolet più che una spider, avendo una modello coupé di derivazione. Il tettuccio in fibra di carbonio, richiudibile fino a 50 Km/h in 11 secondi, è il dettaglio più evidente del restyling. Questa modifica, più radicale di quello che sembra, ha richiesto modifiche aerodinamiche per quantomeno mantenere le prestazioni della cugina dal tetto fisso.

La struttura in fibra di carbonio, aggiornata all’ultima tecnologia Monocage II-S, offre ancora più rigidità e robustezza. Il posteriore, anch’esso in carbonio, è stato ridisegnato per alloggiare perfettamente il nuovo tettuccio ed il meccanismo elettrico che lo regola. Per massimizzare la visibilità sono stati introdotti montanti in vetro satinato sopra il corpo dei parafanghi.

Il V8 4.0 litri biturbo è sempre lo stesso ma il propulsore deve sostenere circa 50 Kg in più. L’accelerazione estrema da 0 a 100 Km/h in 2.8 secondi ci fa ricordare che McLaren non aggiunge massa a caso: il restyling aerodinamico è preciso ed esteticamente emozionante.

Questa McLaren 720S Spider, con i suoi 1332 Kg di peso, è più leggera della diretta concorrente della casa di Maranello. Disponibile nella finiture standard, Performance e Luxury, le nuove colorazioni rendono questa supercar ancora più bella. Aggiunte le tonalità Belize Blu e Aztec Gold assieme all’Heritage due Supernova Silver.
mclaren 720s spider
Il configuratore è ora disponibile sul sito e gli ordini sono aperti. Le prime consegne partiranno intorno a marzo 2019: ricordatevi che per avere il piacere di acquistare questo modello dovrete sborsare circa 276.000 €, ben 23.000 € in più del modello coupé.

Fonte
autoblog.com
Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker