fbpx
Microsoft

Microsoft con Startupbootcamp per il progetto Growth Hacking Training Program


Startupbootcamp ha annunciato una collaborazione con Microsoft per la formazione dei Growth Hackers.

In cosa consiste il progetto Growth Hacking Training Program?

Le due aziende hanno annunciato il programma “Growth Hacking Training Program“, un apprendistato digitale per la formazione di professionisti del digital marketing. I Growth Hackers dovranno essere capaci di usare ogni strumento digitale per accrescere il business delle aziende. Durante corsi di studio, degli studenti selezionati verranno formati e messi in contatto con aziende e startup partner. Il progetto vede come città pilota Milano, ma seguiranno nel corso dell’anno altre città del centro e del sud Italia. Per sei mesi i ragazzi e le ragazze alterneranno lezioni in aula ad esperienze dirette nel campo.

Grazie a questo metodo di preparazione, secondo alcune indagini, il 95% dei partecipanti al training ha trovato un’occupazione nel giro di tre mesi.

Dato il problema della disoccupazione giovanile che in Italia supera il 30%, uno tra i più in Europa, questo metodo permette di aprire il mondo dei giovani alle competenze necessarie per accedere ad un ruolo importante in un’azienda. Inoltre, l’approccio alle nuove tecnologie favorisce la crescita del PIL, basti pensare che, secondo le ricerche, il 59% delle aziende dichiara di non essere preparata alle nuove sfide del mondo digitale.

Questa iniziativa rientra nel programma Ambizione Italia avviato da Microsoft con l’intento di far leva sulle opportunità dell’Intelligenza artificiale e sulla formazione avanzata digitale.  Questo programma, previsto nel mesi di Giugno per la prima sezione, prevede di raggiungere oltre 2 milioni di giovani studenti, contribuendo all’occupazione e alla crescita del nostro paese.

 


Michele Caliani

author-publish-post-icon
Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link