fbpx
migliori cuffie true wireless 2019 confronto

Migliori cuffie true wireless 2019: quali scegliere?


Nel mondo tecnologico contemporaneo fatto di cloud, rete 5G e nuove tecnologie wireless, non c’è più spazio per i cavi degli auricolari. Il Bluetooth 5.0 ha migliorato moltissimo la qualità audio dei dispositivi senza fili e i migliori Smartphone più recenti sono ormai sprovvisti di ingresso jack audio. In uno scenario di grandi cambiamenti come questo, si affermano i modelli true wireless. Facciamo quindi un confronto tra le migliori cuffie true wireless del 2019 e vediamo quello che possono offrirci tra qualità audio, durata della batteria, cancellazione del rumore e tanto altro.

Migliori cuffie true wireless 2019

Per la stesura di questo confronto sono stati presi in considerazioni per ciascun modello i seguenti parametri:

  • Design e comfort
  • Controlli
  • Qualità del suono
  • Qualità della chiamata
  • Cancellazione del rumore
  • Batteria
  • Applicazione
  • Prezzo

Xiaomi True Wireless Air

Aprono il nostro confronto delle tra le migliori cuffie true wireless 2019 le Xiaomi True Wireless Air.

Le cuffie presentano una classica forma a spazzolino che le permette di aderire sul viso avvicinando così il microfono alla bocca per garantire una migliore qualità della chiamata. Siamo in presenza di cuffie in-ear con auricolari in silicone intercambiabili che garantiscono una grande stabilità all’interno dell’orecchio. Ciò si traduce in un volume dell’audio alto e pulito con bassi profondi ma senza soverchiare gli altri suoni.

La qualità audio si ripete anche durante le chiamate con un suono della voce ottimo e rumori di fondo attutiti. Di pari passo non è invece la cancellazione attiva del suono attivabile manualmente che risulta praticamente pari a zero non riuscendo minimamente a ridurre i suoni esterni.

Degna di nota è anche la custodia di ricarica delle cuffie caratterizzata da una buona qualità e da una pratica apertura magnetica. La batteria, che si ricarica attraverso un cavo Type-C, garantisce un’autonomia di circa 9-10 ore.

Le Xiaomi True Wireless Air sono disponibili ad un prezzo di 99,99€.

Offerta
Xiaomi Mi True Wireless Earphones - Cuffie senza cavi,...
  • Cancellazione attiva del rumore (ANC)
  • Solo 5,8 g per cuffie per il massimo comfort durante il trasporto
  • Bluetooth: 4.2

Wiko Wishake true wireless 2

Anche con le Wiko Wishake true wireless 2 siamo in presenza di cuffiette con la classica forma a spazzolino dotata di gommini che garantiscono una buona tenuta all’interno dell’orecchio.

Sfortunatamente, rispetto al modello precedente, le Wiko Wishake 2 presentano una qualità audio buona ma non eccellente, caratterizzata da riverbero ed eco durante le chiamate e da una scarsa cancellazione del rumore. I controlli delle cuffie risultano inoltre più tiepidi rispetto agli altri modelli, senza particolari funzioni. Questo è dovuto anche alla totale assenza di un’applicazione dedicata.

La qualità della custodia di ricarica non è di certo delle migliori, penalizzata, tra le altre cose da un ormai antiquato sistema di ricarica tramite micro usb. Le cuffie sono però dotate di un’autonomia di 5 ore per ricarica completa. 

Anche le Wiko Wishake True Wireless 2 sono disponibili al prezzo di 99,99€.

Wiko Auricolari WiSHAKE True Wireless
  • Cuffie/Bluetooth/Wiko
  • wishake/Wiko/Bluetooth
  • Colore: nero

Razer Hammerhead

Le Razer Hammerhead sono caratterizzate da un design molto simili alle AirPod di Apple rinunciando così al modello in-ear. La latenza di input a 60 ms garantisce un audio fluido e senza scatti nonché una qualità molto buona.

Rispetto a tutti gli altri modelli delle  migliori cuffie true wireless 2019, le Razer Hammerhead presentano il volume audio più alto di tutti con dei bassi molto potenti che coprono, però, gli altri suoni. Nonostante ciò il volume della voce risulta eccessivamente basso per l’interlocutore avvantaggiato però da una cancellazione dei rumori esterni a dir poco eccellente. Nonostante le cuffie siano supportate dall’applicazione ufficiale di Razer, questa non offre però alcun tipo di personalizzazione dell’audio o dei comandi limitandosi a mostrare un banale tutorial.

La custodia di ricarica, ricaricabile tramite Type-C, è molto simile a quella dei modelli analizzati fino ad ora e permette di offrire fino a 16 ore di autonomia di ascolto.

Razer Hammerhead sono disponibili a 119,99€ .

Offerta
Razer Hammerhead True Wireless, Cuffie Senza Fili Bluetooth...
  • Connessione a latenza bassa per un suono immersivo e un vantaggio di gioco competitivo
  • Design resistente all'acqua per uno stile di vita attivo
  • Driver da 13 mm con calibrazione personalizzata per un audio chiaro e bilanciato con bassi estesi

Samsung Galaxy Buds

Le Samsung Galaxy Buds hanno un formato decisamente differente rispetto ai modelli analizzati fino ad ora. Si tratta infatti di cuffie True Wireless caratterizzati da una forma a bottone priva di stanghette e di cancellazione del rumore. Una piccola cresta in plastica nella parte superiore interna garantisce una straordinaria aderenza all’interno del padiglione auricolare.

La forma arrotondata permette anche dei comandi touch efficaci e completamente personalizzabili attraverso la ricca applicazione ufficiale di Samsung (la stessa per tutti i wearable). Da qui è possibile visualizzare la carica residua, sia delle cuffie che della custodia di ricarica, regolare l’equalizzatore audio, attivare o disattivare la ricezione delle notifiche e nel caso, selezionare quale ricevere e tanto altro. L’app viene completata anche da un utilissimo sistema che vi permette di ritrovare le vostra Galaxy Buds in caso di smarrimento.

La qualità audio è equilibrata con un suono eccellente e come anticipato, completamente personalizzabile. Dal punto di vista delle chiamate, però, abbiamo percepito un suono più metallico della voce dovuto, con ogni probabilità, alla particolare forma delle cuffie. Se siete curiosi di scoprire tutti i dettagli delle Samsung Galaxy Buds, non perdetevi la nostra recensione.

Le Samsung Galaxy Buds  sono disponibili a 149€.

Offerta
Samsung Galaxy Buds 2019 Auricolari Wireless, Giallo,...
  • Goditi la libertà di una batteria a lunga durata; fino a 6 ore di riproduzione musicale e 5 ore di chiamata senza...
  • Galaxy Buds offrono un'ottima vestibilità per le tue orecchie con tre set di archetti e copriauricolari di diverse...
  • Immergiti nella musica che stai ascoltando; galaxy Buds offrono un suono di alta qualità in pieno stile AKG, in modo da...

Pamu Slides

Le Pamu Slide sono un modello di cuffie True Wireless particolari nati da una campagna Kickstarter di successo.

Sono caratterizzate da una confezione molto grande da 2000 Mha che garantisce un’autonomia di ben 60 ore. Le cuffie presentato un design elegante e morbido con una superficie interamente gommata sia all’esterno sia per quanto riguarda i cuscinetti in-ear. Con le Pamu Slide torniamo ai modelli con la classica forma allungata sebbene più corta. Grazie al particolare design, risultano molto stabili all’interno dell’orecchio senza dare la sensazione di scivolare o cadere.

La qualità audio risulta molto equilibrata sebbene presenti un volume leggermente più basso rispetto agli altri modelli. Il suono della voce è chiaro e pulito senza nessun fastidioso effetto eco o riverbero. Le cuffie garantiscono inoltre un’eccellente cancellazione del suono in maniera “naturale” senza risultare particolarmente ovattato.

Le Pamu Slide sono acquistabili esclusivamente sullo store ufficiale dell’azienda e sono disponibili a circa 69$. Il prezzo infatti è stato dimezzato dopo il lancio delle Pamu Slide Mini.

Huawei Freebuds 3

Dal design molto elegante e rifinito, le Huawei Freebuds 3 assomigliano moltissimo alle già citate cuffie Wireless di Apple ma presentato una confezione particolare e curata.

Nonostante le cuffie non siano un modello in-ear, rimangono molto ben incastrate nell’orecchio senza appesantirlo garantendo allo stesso tempo un audio bilanciato e di qualità. I suoni sono chiari con bassi potenti e un volume molto alto. Poco convincente invece la qualità audio delle chiamate caratterizzata da una sensazione di ovattamento generale. Il tutto è però aiutato da un’ottima cancellazione del suono.

Quest’ultima può essere gestita attraverso l’applicazione ufficiale di Huawei dedicata. Da qui è possibile, tra le altre cose, verificare la carica delle cuffie  e della custodia, gestire la cancellazione del rumore e aggiornare il software. Con un semplice touch è possibile anche eliminare i rumori esterni del 50% e ridurli così ad un lontano brusio. 

Le Huawei Freebuds 3 sono disponibili a 179€.

Offerta
HUAWEI Freebuds 3 Auricolare, Bluetooth, Nero
  • Chipset rivoluzionario: il chipset Kirin A1, l'antenna e l'encoder ottimizzato garantiscono una connessione Bluetooth...
  • Latenza bassa: HUAWEI FreeBuds 3 comprendono un sistema di trasmissione sincrona a doppio canale per ridurre la latenza,...
  • Cancellazione intelligente del rumore: con un processore audio ottimale offrono una riduzione del rumore ambientale...

Plantronics BackBeat Pro 6100

Le Plantronics BackBeat Pro 6100 presentano un design e una forma simile a quella delle Galaxy Buds caratterizzate, però, da una gomma dei cuscinetti in-ear di qualità inferiore che trattiene moltissimo la polvere.

Siamo anche in presenza dell’unico modello, tra quelli analizzati, che possiede un tanto fisico con cui controllare la riproduzione del suolo e quant’altro. Attraverso l’applicazione BlackBeat dedicata, è possibile personalizzare i controlli, regolare il volume, la qualità del suono e una serie di altre opzioni. Purtroppo l’App e priva di localizzazione in italiano il che potrebbe rendere macchinosa la gestione di alcune funzioni per alcuni utenti.

Dal punto di vista della qualità del volume questo modello lascia un po’ a desiderare. Oltre a richiedere più tempo per collegarsi con il vostro smartphone, le BackBeat Pro 6100 non garantiscono una buona qualità audio. Nonostante il volume di ascolto sia molto alto, è presente un forte eco che abbassa enormemente la qualità. Il tutto non è aiutato da una cancellazione del suono piuttosto blanda.

Le Plantronics BackBeat Pro 6100 sono disponibili a 180€

Sony WF-1000XM3

Chiudono la nostra guida delle Migliori cuffie true wireless del 2019, le Sony WF-1000XM3.

Sicuramente sono le cuffie più grandi analizzate fino ad ora che, una volta indossate, danno effettivamente una sensazione di ingombro sull’orecchio. Tuttavia questo non intacca minimamente la stabilità delle cuffie. La scelta di creare un modello così grande è dovuta alla volontà di dotare queste cuffie della tecnologia di cancellazione attiva del rumore.

Le cuffie sono supportate da un’applicazione particolarmente completa che consente di decidere se sentire o meno i rumori esterni, quanto sentirli, semplificare la voce di chi parla, migliorare la qualità del suono e come anticipato, cancellare attivamente il rumore. Quest’ultima non offe performance particolarmente eccezionali ma riesce comunque a migliorare la qualità audio delle chiamate e di ascolto.  Le cuffie sono inoltre dotate di un accelerometro che le permette di capire quando si sta camminando, correndo o quando si è semplicemente seduti. In questo modo la qualità audio cambia e si adatta all’attività che stiamo svolgendo.

La batteria garantisce fino a 6 ore di autonomia per ricarica in modalità noise cancelling e 8 ore in modalità normale. L’elegante custodia garantisce 3 ulteriori ricariche.

Le Sony WF-1000XM3 sono disponibili a 250€.

Offerta
Sony WF-1000XM3 Cuffie True Wireless, con HD Noise...
  • Metti il mondo esterno in attesa e resta solo con la tua musica, nessun rumore, nessun cavo, nessuna distrazione, solo...
  • Noise cancelling: il processore di eliminazione del rumore qn1 hd con tecnologia dual noise sensor ti consente di...
  • Quick attention: la funzione attenzione rapida consente di parlare con le persone intorno a te con semplicità senza...

Migliori cuffie true wireless 2019: quale scegliere?

Arrivati a questo punto la domanda, ancora una volta, è: quale compro?

La risposta varia ovviamente dall’interesse verso il design, dall’attività che si desidera svolgere con una cuffia true wireless e dalle proprie disponibilità economiche. Salvo alcuni modelli che non ci sentiamo di consigliare, come le Wiko Wishake true wireless 2 o le Plantronics BackBeat Pro 6100, le altre cuffie presentano delle caratteristiche peculiari.

Le Sony WF-1000XM3 sono indubbiamente un modello di alta qualità caratterizzati da una cura per il design, elevata qualità audio e una discreta cancellazione, il tutto, però, ad un costo relativamente alto. Un’ottimo rapporto qualità-prezzo lo offrono invece le Xiaomi True Wireless Air che, sebbene la cancellazione del suono sia praticamente inesistente, offrono una buona stabilità e qualità audio. Il modello ideale per chi non ha troppe pretese di design o autonomia. Tra le due si posizionano le Samsung Galaxy Buds con qualità audio e performance efficaci ad un prezzo, tutto sommato, contenuto.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link