fbpx
NewsVideogiochi

Milan Games Week 2019: ecco la lista ufficiale dei giochi in anteprima

Svelata la lista dei titoli che potrete provare in prima persona nei vari stand alla fiera milanese

I titoli in anteprima alla Milan Games Week 2019 sono finalmente ufficiali: potrete provarli tutti e quest’anno saranno davvero tanti!

Milan Games Week 2019: ci siamo quasi

Manca meno di una settimana ormai, e fervono i preparativi la Games Week milanese! Nell’attesa che tutto sia pronto e poterci incontrare al nostro stand, alimentiamo un po’ il vostro hype svelandovi quali saranno i titoli a cui potrete giocare in anteprima rispetto al resto d’Italia.

Sarà infatti possibile scoprire oltre 55 titoli tra cui 22 anteprime assolute per l’Italia e vivere in prima persona alcune delle principali novità del settore presso gli stand degli espositori.

Alcuni titoli spiccano più di altri, li stiamo attendendo ormai da tanto. Bando alle ciance, partiamo con la lista:

DOOM Eternal

(Bethesda Softworks): lo sparatutto in prima persona di id Software che combina velocità e potenza giocabile in anteprima per il pubblico italiano. Basato sul motore grafico idTech 7 e arricchito da una nuovissima colonna sonora, DOOM Eternal mette il giocatore nei panni dell’inarrestabile DOOM Slayer per fare a pezzi demoni vecchi e nuovi in mondi mai visti prima; 

doom eternal

Dragon Quest XI S: Echi di un’era perduta – Edizione definitiva

(Nintendo): nuovo RPG della serie DRAGON QUEST che introduce battaglie a turni perfettamente bilanciate e un elevatissimo numero di attività ambientate in un incantevole mondo sconfinato; 

Dreams

(Sony Interactive Entertainment): il nuovo atteso videogioco di Media Molecule in esclusiva per PlayStation 4. Ogni elemento, ogni personaggio, ogni oggetto dipende soltanto dalla forza creativa del giocatore che crea i propri giochi, compone la propria musica, scolpisce i suoi personaggi, racconta le sue storie e rendi reali i propri sogni; 

FIFA 20

(Electronic Arts): in FIFA 20 quest’anno è presente una nuova modalità di gioco, VOLTA Football, che permette un’immersione totale nel calcio di strada e di creare il proprio calciatore virtuale con cui esprimere il proprio stile di gioco, oltre a tante novità e un nuovo approccio al gameplay che alza ulteriormente l’asticella della qualità e migliora l’esperienza di gioco; 

FINAL FANTASY VII REMAKE

(Koch Media/Square Enix): è una rivisitazione dell’iconico gioco originale, che ha ridefinito il genere RPG e che esplora ancora più in profondità il suo mondo e i suoi personaggi. Il primo capitolo di questo progetto è ambientato nell’eclettica città di Midgar e presenta un’esperienza di gioco completamente autonoma offrendo un ottimo punto di partenza e permettendo così di tuffarsi più a fondo negli eventi di Midgar rispetto al gioco originale. Insieme a personaggi indimenticabili e a una storia potente, Final Fantasy VII Remake presenta un sistema di battaglia ibrido che unisce azione in tempo reale con combattimenti strategici basati sui comandi. I visitatori potranno finalmente entrare nel mondo di Final Fantasy VII per la primissima volta con i sottotitoli in italiano; 

final fantasy vii remake

GRID

(Koch Media): Codemasters invita il giocatore a sfrecciare nelle GRID World Series con il suo nuovo, divertentissimo racing giocabile per la prima volta in Italia. Fernando Alonso, uno dei piloti automobilistici di maggior successo dell’era moderna tra F1, Endurance e Stock racing, è Race Consultant di questo titolo imperdibile. Gareggia col cuore e competi in gare intense ed adrenaliniche con le auto da corsa più iconiche e desiderabili, come la Porsche 911 RSR e la Ferrari 488 GTE nella classe GT, in alcuni dei luoghi più iconici del mondo: Havana, Shanghai, San Francisco, Indianapolis e molti altri; 

Just Dance 2020

(Ubisoft): Il franchise videoludico musicale n.1 di sempre, con oltre 67 milioni di copie vendute, tornerà questo autunno. Il nuovo Just Dance, rinnovato per l’occasione, festeggia 10 anni di balli con 40 nuovi brani di successo, nuovi fantastici universi e sorprese esclusive da scoprire; 

Layton’s Mystery Journey: Katrielle e il complotto dei milionari

(Nintendo): il professor Layton è scomparso e tocca a sua figlia Katrielle, una giovane arguta e coraggiosa con il talento di scoprire la verità anche quando le prove scarseggiano, entrare in azione; 

Luigi’s Mansion 3

(Nintendo): la vacanza di Luigi si trasforma in un incubo a base di fantasmi. Dopo essere stato invitato in un hotel di lusso, Luigi parte per una vacanza con Mario e amici. Ma il suo sogno si trasforma rapidamente in un incubo quando Re Boo svela che l’invito era una trappola per catturare Mario e gli altri; 

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020

(Nintendo): unendosi a Mario, Sonic e i loro amici il giocatore può vivere per l’avventura più grande di sempre ai Giochi olimpici di Tokyo 2020. Tra i vari sport, spiccano quattro nuovi eventi: skateboard, karate, surf e arrampicata sportiva, oltre a un’ampia selezione di eventi classici; 

Marvel’s Avengers

(Koch Media/Square Enix): Marvel’s Avengers è un gioco di azione-avventura in terza persona guidato dalla storia. I giocatori dovranno riunire e ricostruire la loro gamma di Avengers prima giocando l’originale campagna singolo giocatore, poi combattendo, da soli o online in compagnia di amici, in muove missioni per tutto il globo. Potranno inoltre personalizzare gli Eroi Più Potenti della Terra e controllare i loro unici poteri per difendere il pianeta da minacce sempre maggiori negli anni a venire; marvel's avengers

Marvel’s Iron Man VR

(Sony Interactive Entertainment): un’avventura firmata Sony Interactive Entertainment, Camouflaj e Marvel, in esclusiva per PlayStation VR, che calerà il giocatore all’interno dell’armatura di Iron Man per affrontare – con il supporto del PS Move – i più grandi nemici del supereroe Marvel in sfide ad alta quota e battaglie piene di azione; 

MediEvil

(Sony Interactive Entertainment): per rivivere su PS4 Pro le avventure di Sir Daniel Fortesque nel remake di MediEvil, uno dei titoli di maggior successo della prima PlayStation. L’imbranato Sir Daniel risorge dalla tomba, presentandosi sul campo di battaglia con un’armatura e le sue sole ossa: sarà la sua occasione per vendicarsi dello stregone Zarok e salvare il regno di Gallowmere; 

Nioh 2

(Sony Interactive Entertainment): in esclusiva per PS4, in arrivo il secondo capitolo del soulslike di Team Ninja, ambientato nel Giappone del XVI secolo. In questo GDR caratterizzato da scontri contro umani e demoni, il giocatore veste i panni di un antico guerriero che, dominando i vari stili di combattimento e imparando a conoscere il proprio nemico, è destinato a diventare un valoroso samurai; 

Ori and the Blind Forest: Definitive Edition

(Nintendo): la foresta di Nibel sta morendo. Dopo che una forte tempesta dà il via a una serie di eventi devastanti, Ori deve partire e trovare il coraggio di affrontare un oscuro nemico e salvare la foresta; 

Pandemic

(Nintendo): con questo gioco e i suoi DLC acquistabili a parte, basati sulle apprezzate espansioni, il giocatore ferma la diffusione di quattro malattie e le cura tutte, in singolo o in multiplayer locale per quattro giocatori; 

Pokèmon Spada e Pokèmon Scudo

(Nintendo): l’attesissima nuova avventura Pokèmon RPG per la prima volta suòòa console principale. Questa volta il giocatore è invitato a scoprire Galar, un’ampia regione di ispirazione britannica con una grande varietà di ambientazioni, da pacifiche campagne e moderne città a dense foreste e montagne innevate; 

direct

The Witcher 3: Wild Hunt Complete Edition

(Nintendo): vincitore di oltre 250 premi come gioco dell’anno, The Witcher 3: Wild Hunt è un’avventura open world ambientata in un universo dark fantasy, in cui il giocatore veste i panni del cacciatore di mostri mercenario Geralt di Rivia; 

Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint

(Ubisoft): uno sparatutto militare che offre uno splendido mondo aperto, giocabile in solo o in co-op fino a 4 giocatori. Ferito, senza supporto, braccato da ex- Ghost e sperduto su Auroa, il giocatore dovrà lottare per sopravvivere al più temibile nemico mai affrontato. 

Ma non finisce qui

Altri grandi giochi saranno disponibili alla prova per Milan Games Week : grazie a 2K sarà possibile provare Borderlands 3 e NBA 2K20, mentre Activision sarà presente con Crash Team Racing Nitro Fueled e Spyro Reignited Trilogy. Koch Media avrà postazioni dedicate a F1 2019 e MotoGP 19, mentre i fan di Nintendo potranno divertirsi con The Legend of Zelda Link’s Awakening, Super Smash Bros. Ultimate, Splatoon 2, Astral Chain, Daemon X Machina, Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order, Super Mario Odyssey, Mortal Kombat 11, Super Mario Maker 2, Spyro Reignited Trilogy, LEGO Jurassic World, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Cuphead, Super Cane Magic ZERO e Remothered: Tormented Fathers. Sony Interactive Entertainment Italia darà la possibilità di vedere dal vivo e provare in prima persona i titoli in esclusiva per PS4 ASTRO BOT: Rescue Mission, Blood & Truth, Horizon Zero Dawn, God of War, Marvel’s Spider-Man, Concrete Genie, Gran Turismo Sport, Days Gone e The Last of Us Remastered. Servizi al centro dello stand Microsoft, dove oltre al nuovissimo Gears 5 sarà possibile provare Xbox Game Pass Ultimate. 

Per chiudere in bellezza

Esistono ancora tre titoli attesissimi, di cui sappiamo poco e che non potremo provare. Alla Milan Games Week avremo però modo di vivere particolari esperienze legate a questi videogiochi, che ci faranno immergere in anticipo nella loro atmosfera. Sto parlando di:

Cyberpunk 2077

(Bandai Namco Entertainment): un’avventura a mondo aperto ambientata a Night City, una megalopoli ossessionata da potere, moda e modifiche cibernetiche. Il giocatore veste i panni di V, un mercenario alla ricerca di un impianto unico in grado di conferire l’immortalità. E, in occasione della prossima edizione della manifestazione, a Fiera Milano Rho aprirà per la prima volta in Italia il Cyberpunk 2077 World – uno stand in cui sarà possibile vivere alcune delle iconiche scene catturate nei primi trailer del titolo; 

Death Stranding

(Sony Interactive Entertainment): dal leggendario Hideo Kojima, un’esperienza di gioco per PS4 che sfida ogni definizione di genere. In un futuro non troppo lontano, il mondo è sconvolto da eventi soprannaturali chiamati Death Stranding. Sam Porter Bridges dovrà attraversare una terra desolata per cercare di salvare il genere umano dall’annientamento. A Milan Games Week sarà possibile saperne di più su questo titolo tanto atteso vivendo un trailer nel teatro dello stand PlayStation; 

Death Stranding

Watch Dogs Legion

(Ubisoft): il teatro dello stand PlayStation ospiterà anche la demo giocata da alcuni esponenti del team che ha sviluppato questo titolo ambientato in un futuro molto vicino, in cui Londra sta affrontando il totale declino. La gente è oppressa da corrotti opportunisti e tocca al giocatore costruire una resistenza per restituire la città al popolo. Con un’intera popolazione di possibili reclute e la tecnologia della città a portata di mano, sarà necessario hackerare, infiltrarsi e lottare per una Londra libera. 

 

Tags

Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker