fbpx

[MWC 2015] Samsung presenta Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge

Dopo settimane di attesa, svariati rumor e altrettanti render, Samsung Galaxy S6 è finalmente una realtà, una realtà fatta finalmente di vetro e metallo e non più di fastidiosa plastica. Il top di gamma dell’azienda coreana infatti si è presentata sul palco del Mobile World Congress 2015 con un dispositivo realizzato con un’estrema attenzione ai […]


Dopo settimane di attesa, svariati rumor e altrettanti render, Samsung Galaxy S6 è finalmente una realtà, una realtà fatta finalmente di vetro e metallo e non più di fastidiosa plastica. Il top di gamma dell'azienda coreana infatti si è presentata sul palco del Mobile World Congress 2015 con un dispositivo realizzato con un'estrema attenzione ai materiali e dal design finalmente rinnovato, nonostante qualche somiglianza di troppo con gli smartphone della concorrenza.

A bordo troviamo il processore Samsung Exynos 7420 octa-core a 64-bit, 3 GB di RAM e un display da 5.1 pollici QHD Super AMOLED con una risoluzione di 2560×1440 pixel e una densità di 577 ppi, il tutto protetto dal Gorilla Glass 4. Non mancano poi le fotocamere che puntano a battere la concorrenza grazie a due principali caratteristiche: l'obiettivo F1.9 che cattura molta più luce, per avere sia foto che video perfetti anche in condizioni di scarsa luminosità, e la tecnologia Fast Camera, che lascia l'apposita applicazione in standby per permettervi di aprirla in meno di un secondo con un semplice doppio click sul pulsante centrale. E i numeri? Parliamo di 16 megapixel per la fotocamera posteriore, dotata di HDR in tempo reale e sensore ad infrarossi per il bilanciamento del bianco, e di 5 megapixel per quella frontale.

Grande novità rispetto ai modelli precedenti è la batteria da 2.550 mAh non removibile a cui è affiancata la tecnologia per il Fast Charging, che permette al device di ricaricarsi molto più velocemente dei telefoni della concorrenza. Non è mancata infine l'introduzione del Wireless Charger, in modo da eliminare i fastidiosi cavetti che infestano le scrivanie di tutti noi.

 

https://youtube.com/watch?v=CnYtWWDor2s

Infine Samsung ha deciso di proseguire sulla via già tracciata da Apple inserendo nuovamente un lettore di impronte digitali, che questa volta richiede solo di appoggiare il dito, proprio come su un iPhone, invece di trascinarlo, e puntando ai pagamenti tramite smartphone con il poco originale Samsung Pay.

Qualche novità è stata presentata anche sul fronte software. Il sistema operativo è Android 5.0.2 Lollipop e Samsung ha cercato di adattarsi alle linee guida introdotte da Google proprio con questa versione del noto sistema operativo. Più material design quindi per l'azienda coreana che ha rivisto la maggior parte delle sue applicazioni portando colori più accesi e una UI più intuitiva.

Samsung Galaxy S6 sarà disponibile dal 10 aprile nei tagli da 32, 64 e 128 GB. Il prezzo? Si parte da 699 Euro per la versione da 32 GB.

Naturalmente anche quest'anno Galaxy S6 è stato affiancato da Edge. Il nuovo smartphone di Samsung ha le medesime caratteristiche del fratello, ma si distingue per una particolarità: il display curvo ai lati. Il lancio è previsto il medesimo giorno di Galaxy S6; uguali anche i tagli, mentre differenti saranno i colori: oltre ai classici bianco, nero e platino, Galaxy S6 Edge sarà disponibile anche in verde smeraldo.

 

https://youtube.com/watch?v=6SEfk7RlvSo


Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link