fbpx
Cultura

Il MWC 2018 di Visa tra mezzi di trasporto e wearable device

Non solo smartphone al Mobile World Congress di quest'anno. Tra i protagonisti della fiera troviamo anche Visa, che ha deciso di puntare in primis sui mezzi di trasporto.

Lo stand della joint venture americana ha infatti ospitato una piccola demo dedicata a quella che ci auguriamo diventerà la metropolitana del futuro. Niente tessere, biglietti o abbonamenti. Tutto ciò che dovrete fare è usare la vostra carta di credito ai tornelli. A fine giornata poi sarà l'azienda di trasporti interessata a calcolare il prezzo dei vostri viaggi, scegliendo ovviamente la tariffa migliore.

Spazio anche alle automobili private. Visa infatti ha portato al MWC 2018 una splendida Bentley ma no, non per farla guidare ai visitatori. In realtà il colosso statunitense voleva mostrare un avanzato sistema di pagamento che permette agli automobilisti di non abbandonare il veicolo. Questo significa che basteranno pochi clic sul display della vettura per pagare, ad esempio, il pieno di benzina.

Non sono mancanti infine anche i wearable device. In particolare i gioielli e gli orologi creti da Folli Follie, ma anche i più diffusi smartwatch di Fitbit e Garmin. La loro presenza ovviamente non era casuale. Visa infatti ha deciso di integrare la propria tecnologia al loro interno per consentire agli utenti di pagare tramite anelli, braccialetti e i già citati orologi. Insomma, in futuro non dovrete per forza portare con voi la carta di credito.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button