fbpx

Mymovies: #iorestoacasa con 50 film in streaming gratuito


Dal 17 marzo al 5 aprile parte la campagna di Mymovies: #iorestoacasa è la campagna grazie alla quale anche Mymovies si impegna a “convincere” le persone a stare a casa, cosa che, per ora, è il metodo più sicuro per difendersi dal Coronavirus, più propriamente Sars-Cov-2.

Mymovies: #iorestoacasa a guardare film!

Essere obbligati a stare a casa non è per tutti una passeggiata (ma, diciamoci la verità, per salvare il mondo ci sono modi peggiori!).

Per alleviare la lunga attesa prima della fine di questa pandemia, ci sono tante cose che si possono fare e una di queste è dedicarsi al cinema.

Mymovies ha aderito all’iniziativa #iorestoacasa e dal 17 marzo al 5 aprile offre gratis, ai propri lettori, 50 film in streaming per passare il tempo e farsi decisamente una cultura.

I posti disponibili sono più di 25.000 ed i titoli sono i seguenti.

LEGGI ANCHE: 

I titoli facenti parte dell’iniziativa Mymovies

Martedì 17 marzo, dalle 21:00, si è partiti con un omaggio a “The Artist”, vincitore di 5 premi Oscar, che ha dato il via alla rassegna “I Grandi Premi Oscar”.

Alle 22:00 una prima visione streaming: “Che fare quando il mondo è in fiamme?” di Roberto Minervini.

In concorso alla Mostra del Cinema di Venezia racconta dell’esclusione e la dignità.

Mercoledì 18 marzo è il giorno di un’altra prima assoluta in streaming: “Antropocene – L’epoca umana”, un percorso attraverso i cambiamenti apportati dall’uomo al pianeta tramite immagini spettacolari.

Venerdì 20 marzo ripercorreremo i titoli del festival di Udine: “Burning” di Lee Chang-dong e le sei opere maggiori di Ozu Yasujiro.

Dal 22 marzo sarà il turno del Torino Underground Cinefest: cinema alternativo, ma con un occhio a linguaggi tradizionali.

Venerdì 27 marzo sarà un evento esclusivo dedicato a “La Gomera – L’isola dei fischi”, pellicola da poco uscita al cinema ma che, a causa della chiusura della sale, non rivedrà le sale per qualche tempo.

Sabato 28 marzo prenderà il via la selezione Donne Wanted, una serie di otto film di otto registe e la battaglia della scrittrice Jane Jacobs per salvare New York dalla riqualificazione urbana degli anni ’60.

“The Rider – Il sogno di un cowboy” apre la rassegna: il film, della regista Chloé Zhao, racconta l’avventura di un giovane cowboy alla riconquista del proprio destino.

Giovedì 2 aprile sarà dedicato interamente alla Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’autismo.

Alle 21:00 il film “The Special Need” di Carlo Zoratti e a seguire “Tutto ciò che voglio”, promosso da CinemAutismo.

Il 5 aprile sarà il giorno conclusivo della rassegna di cinema d’autore, con “La Douleur” di Mélanie Thierry.

Come connettersi al servizio?

Sarà sufficiente collegarsi dal proprio dispositivo (computer, tablet, smartphone ecc.) all’indirizzo www.mymovies.it/iorestoacasa/, selezionare i film che si desidera vedere e prenotare uno degli oltre 25.000 posti disponibili.

La piattaforma Mymovieslive simula, peraltro, una sala da cinema: posti numerati, limitati ed inizio del film ad uno orario preciso.

È possibile vedere gli altri spettatori e fare conoscenza tramite conversazione in chat.

La programmazione completa di #iorestoacasa su Mymovieslive

Mymovies: #iorestoacasaMymovies: #iorestoacasaMymovies: #iorestoacasaMymovies: #iorestoacasa


Matteo Bonanni

author-publish-post-icon
Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link