fbpx
CulturaNewsTech

Netgear Arlo Pro 2 arriva finalmente in Italia

Arlo Pro 2, l'evoluzione della pluripremiata videocamera di Netgear, è finalmente sbarcata in Italia portando con sé tutte le caratteristiche che hanno reso famoso il suo predecessore, senza però rinunciare a qualche piacevole novità.

Resistente alle intemperie e ai cambiamenti climatici, Arlo Pro 2 consente di registrare ovunque in Full HD e di sfruttare un ampio campo visivo di 130°, la visione nottura e un'avanza tecnologia di rilevazione del movimento. A bordo anche un altoparlante ed un microfono, così da comunicare con chi è in casa, mentre in dotazione trovate anche una base station con sirena che può essere azionata da remoto o configurata per attivarsi in autonomia in caso di movimenti o rumori sospetti.

Tra le novità troviamo la funzione Look Back, che inizia a registrare 3 secondi prima che il movimento venga rilevato, e la possibilità di creare un'Activity Zone personalizzata, il tutto ovviamente attraverso la comoda app. Non manca poi la possibilità di registrare video in modo continuato, 24/7, ma per farlo dovrete sottoscrivere uno speciale piano a pagamento. Con l’acquisto del sistema è incluso invece il piano base Arlo, che gestisce fino a cinque videocamere e consente 7 giorni gratuiti di utilizzo del cloud per l’archiviazione.

Non manca infine l'integrazione con IFTTT, Samsung SmartThings e Amazon Alexa; quest'ultima vi permette di visualizzare il feed o i video registrati direttamente sullo schermo di Amazon Echo Show o Amazon Fire TV. Con un semplice comando vocale poi potete chiedere ad Alexa di "mostrare la porta", "vedere il cortile sul retro" o qualsiasi altro luogo in cui avete installato Arlo.

Arlo Pro 2 è disponibile con il kit con 2 videocamere + base station (VMS4230P), con 3 videocamere + base station (VMS4330P), con 4 videocamere + base station (VMS4430P) e
nella versione singola come videocamera aggiuntiva (VMC4030P).

Le telecamere senza fili Arlo Pro 2, Arlo Pro e Arlo sono intercambiabili: si possono aggiungere le nuove Arlo Pro 2 ad un sistema Arlo Pro o alla base station Arlo senza fili, oppure si può scegliere di utilizzare delle telecamere Arlo senza fili già esistenti insieme alla nuova Arlo Pro Base Station.

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button