NewsTech

NETGEAR e Microsoft insieme per il gaming

NETGEAR, fornitore di soluzione di networking a livello mondiale, ha siglato un accordo con Microsoft che darà il via ad una serie di attività promozionali legate al mondo dei videogiochi in alcuni punti vendita italiani, primo tra tutti il MediaWorld di Roma Bufalotta.

LEGGI ANCHE: Netgear D6200 - La nostra recensione

Presso l'area giochi di Microsoft, infatti, i giocatori troveranno il nuovo Smart Router WiFi Nighthawk X4 di NETGEAR, progettato per il gaming e in grado di offrire prestazioni massime di velocità fino a 2.35Gbps. Il QoS, una funzionalità che assegna la priorità a determinate applicazioni desiderate per garantire l'appropriata larghezzza di banda, permetterà di giocare online senza il temutissimo problema del lag; anche lo streaming HD sarà più fluido grazie anche alle quattro antenne esterne che aumentano la performanza del wireless.

L'accordo con Microsoft permette all'azienda di rafforzare la sua presenza nel settore del gaming, già pienamente affermata grazie anche ad una partnership con Gamestop, alla presenza del Nighthawk X4 al Lucca Comics & Games 2014 e alla sponsorizzazione da parte del marchio del recente Videogames Party.

Il Nighthawk X4 non è l'unica soluzione progettata da NETGEAR per i videogiocatori. Gli adattatori powerline, pensati per chi possiede una postazione di gioco lontana dal router, permette di estendere la connessione Ethernet fino alla console senza dover utilizzare la connessione Wi-Fi; i range extender sono invece utili ad estendere la portata del Wi-Fi in tutta la casa. Gli altri router della gamma Nighthawk, il R7000 e il R7500, sono infine utili ad amministrare più dispositivi connessi, grazie alla doppia banda che permette di dare la priorità alle applicazioni multimediali desiderate.

Se sei interessato a questo prodotto e vuoi sostenerci acquista qui

Tags

Martina Ghiringhelli

Studentessa di Linguaggi dei Media con la passione per le notizie strane (e spesso inutili). Gamer da sempre, ricorda lunghe sessioni di Tetris alla tenera età di sei anni. Ama ciecamente tutto ciò che è geek o viene dal Giappone e legge qualsiasi cosa, dalle etichette dello shampoo a Game of Thrones.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker