News

Nuance Communications ha annunciato l’arrivo di Nina ID 2.0

Nuance Communications ha annunciato con soddisfazione l'upgrade del proprio assistente virtuale alla versione Nina ID 2.0.

Pensata per aiutare e facilitare le aziende nel garantire sicurezza e comunicazione con l'utenza, Nina ID 2.0 presenta importanti novità. Adesso infatti, il software presenta il riconoscimento biometrico dell'utente e può riconoscerne l'identità semplicemente analizzando il suo timbro vocale o sfruttando una fotografia o un selfie. Questo significa sia un'autenticazione più veloce e agevole sia maggiori prestazioni nella sicurezza.

Nelle introduzioni di Nina ID 2.0 possiamo anche osservare: una customer experience migliorata, migliori performance nel campo della sicurezza, un metodo di autenticazione più trasparente e user-friendly, rilevamento di un qualsiasi tentativo di furto o frode grazie al riconoscimento biometrico.

"I consumatori oggi hanno bisogno di raggiungere e interagire con i brand rapidamente e facilmente, ovunque si trovino, e spesso da un dispositivo mobile" commenta Robert Weideman, direttore generale e vice presidente esecutivo di Nuance Communications "Nina ID possiede le stesse comprovate tecnologie biometriche di Nuance utilizzate da milioni di consumatori attraverso organizzazioni leader come Barclays, ING Olanda, Tangerine Bank, Tatra Banka, Turkcell, Santander Messico e Vodacom Sud Africa".

"L'autenticazione intelligente va di pari passo con l'espansione degli agenti virtuali e degli assistenti intelligenti" ha spiegato Dan Miller, Lead Analyst presso Opus Research "Con ID Nina, Nuance ha definito un modo semplice per stabilire collegamenti sicuri, affidabili e personalizzati tra i clienti e i brand con cui si svolgono attività".

 

Tags

Giulia Migliore

Videogamer fin dall'infanzia, amante maniacale di dettagli e frivolezze, disegnatrice instancabile e sognatrice inguaribile.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker