fbpx
NewsVideogiochi

L’edizione tutta nuova del cabinet arcade The Simpsons

Arcade1Up l'ha annunciata in occasione del 30° anniversario

Il gioco arcade The Simpsons, un classico picchiaduro a quattro giocatori per il quale moltissimi utenti hanno speso molti soldi e molte ore, sta per essere celebrato in una nuova edizione del cabinet in occasione del 30° anniversario grazie ad Arcade1Up.

Il cabinato arcade The Simpsons sarà rilasciato in occasione del 30° anniversario del gioco

Nel gioco cabinato, pubblicato per la prima volta da Konami nel 1991, un massimo di quattro giocatori deve combattere ondate di nemici cattivi nei panni di Homer, Marge, Bart o Lisa Simpson in una missione per salvare Maggie. Ogni personaggio è caratterizzato in modo differente, ad esempio Bart si muove sullo skateboard e lo può usare addirittura come arma. Marge, invece, utilizza la sua classica aspirapolvere rossa come arma e Lisa impugna invece una corda per saltare, con cui si difende dai nemici.

Se siete nostalgici dei soldi e delle ore spesi giocando a questo titolo, ora è possibile acquistare il cabinato arcade grazie ad Arcade1Up. L’azienda l’ha annunciato in occasione del 30° anniversario dall’uscita del gioco originale. Il cabinet include in realtà due giochi: quello classico The Simpsons e un gioco bonus che verrà annunciato quando i preordini inizieranno, il 15 luglio.

the Simpsons arcade cabinet arcade1up
Photo Credits: Arcade1Up

Arcade1Up non ha annunciato i prezzi per il cabinet, ma la versione NBA Jam per quattro giocatori – sempre della stessa azienda – costa 499,99 dollari da GameStop. È quindi probabile che il cabinato The Simpsons costi una cifra simile. Anche se potrebbe sembrare un prezzo alto, i cabinati arcade vintage possono arrivare a costare migliaia di dollari, quindi la riedizione di Arcade1Up potrebbe essere un modo relativamente conveniente per ottenere il cabinato dei Simpson. Non resta attendere che vengano aperti i preorder il 15 luglio sul sito dell’azienda.

Source
The Verge

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button