fbpx
NewsTech

[email protected] Call4Ideas 2019: il contest di BNP Paribas Cardif

[email protected] Call4Ideas 2019 è un contest indetto da BNP Paribas Cardif il cui scopo è quello di capire i bisogni dell'uomo dai suoi dati raccolti

BNP Paribas Cardif ha indetto la sesta edizione di [email protected] Call4Ideas 2019, un contest internazionale che fino al 28 ottobre permetterà ai partecipanti di inviare le proprie idee innovative. Tema del contest: Human Data Science.

[email protected] Call4Ideas 2019: il tema è Human Data Science

Cosa significa? Negli ultimi anni si è capito (soprattutto le imprese lo hanno capito) che l’analisi dei dati e l’AI danno una forte spinta alle aziende, al punto da essere un settore dal valore stimato di quasi 1,4 miliardi di euro.

Ma l’idea è di andare oltre, cioè valorizzare e interpretare questi dati in modo che il fattore umano sia centrale e che si possa pensare al benessere della persona, non solo nel senso di salute, ma in senso più ampio di “vivere bene“.

Human Data Science è un modello multidisciplinare che punta a mettere le persone al centro, puntando ad un’interazione di medicina, wellness, alimentazione e lifestyle.

In occasione di questo contest, imprese e giovani studenti possono proporre le loro soluzioni per ottenere questi dati e modellarli per capire i bisogni delle persone o più semplicemente migliorare la Customer Experience sempre a seguito dell’analisi dei dati.

Parla Andrea Veltri

Deputy CEO di BNP Paribas Cardif, Andrea Veltri commenta:” Il percorso di digital transformation avviato dalle aziende ha di fatto spostato l’attenzione sull’importanza del ruolo dei dati.

Con i processi di Data enrichment le imprese hanno già fatto enormi passi in avanti per migliorare il rapporto con i propri clienti, perfezionando le informazioni e portandosi a un livello successivo nella catena del valore dei dati.

Ma per restituire valore reale ai nostri clienti, la sfida è passare dal focus sulla quantità del dato alla qualità e capacità di lettura delle informazioni, combinando anche la componente umana, più emotiva e irrazionale.

La nuova edizione di [email protected] Call4Ideas punterà l’attenzione proprio sul tema dell’Human Data Science, dando l’opportunità agli innovatori […] di sfidarsi su un argomento che diventerà nei prossimi mesi sempre più centrale“.

Il progetto [email protected] Call4Ideas 2019

Nato nel 2014, durante gli anni ha affrontato diverse tematiche: Customer Acquisition, Internet of Things e Big Data, Customer Experience e Preventive Insurance.

Il 2019 è, appunto, l’anno di Human Data Science.

Giudice della gara sarà un Comitato costituito da dirigenti del gruppo BNP Paribas, da professionisti universitari nell’ambito delle tecnologie digitali ed esperti.

I finalisti selezionati presenteranno dal vivo i propri progetti a Milano, a fine novembre e i tre vincitori verranno affiancati dal team Ricerca e Sviluppo di BNP Paribas Cardif nello sviluppo e concretizzazione del progetto.

L’edizione 2019 sarà nuovamente in collaborazione con Medici powered by Let’s Talk Payments LCC che è una società di scouting di sturtup nota a livello globale.

Inoltre, tutti i finalisti potranno essere inseriti nel database di MEDICI e ricevere un pacchetto di servizi di marketing dedicati a loro.

Potranno essere presentati a C Entrepreneurs Fund, il fondo venture capital di BNP Paribas Cardif ed essere inseriti nella piattaforma di Open Innovation Scoop del Gruppo BNP Paribas.

Per avere un paio di numeri, nelle ultime edizioni sono state inviate più di 300 candidature, di cui metà preveniente dall’estero.

60 idee sono state selezionate che si sono concretizzate in collaborazioni con una media di una realizzazione all’anno e sono stati investiti circa 800mila euro totali.

Il link per sottomettere la propria candidatura è http://www.insuranceup.it/it/call4ideas

Tags

Matteo Bonanni

Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker