fbpx
Tech

Orange sceglie Amdocs per la monetizzazione della rete 5G del futuro

Amdocs fornirà i Business Support System per la prima rete cloud sperimentale 5G Stand Alone (SA) completamente end-to-end in Europa, recentemente lanciata da Orange in Francia.

Amdocs e Orange per la prima rete Stand Alone in Europa

La scelta di Orange per a fornitura di Business Support System ricade su Amdocs. Quest’ultimo è un fornitore leader di software e servizi per società di telecomunicazioni. L’accordo prevede il supporto per per la prima rete cloud sperimentale 5G Stand Alone (SA) in Europa, lanciata a luglio a Lannion, Francia

La rete software-enabled, che si basa su dati e IA, è competamente automatizzata e cloud-native. Si tratta di un progetto biennale che mira a raggiungere diverse centinaia di utenti entro la fine del 2021. La rete sfrutta la tecnologia Open RAN. Questa fungerà da modello per la prossima generazione di reti più efficienti e agili, basate su IA e dati. La soluzione di Amdocs, che gira su Amazon Web Services (AWS), sarà integrata nella rete 5G multi-vendor di Orange con un approccio cloud ibrido.

“L’esperienza in ambito 5G e le competenze digitali cloud-native in materia di ordering, catalogo, revenue management e charging di Amdocs ci aiuteranno a lanciare questa rete sperimentale 5G e ad implementare i nuovi casi d’uso abilitati dal 5G Slice Management as a Service”, ha dichiarato Koen Vermeulen, CIO di Orange Group e SVP di Orange Innovation IT and Services.

La collaborazione per un futuro più smart e cloud

“Siamo felici di collaborare con Orange per la costruzione della prossima generazione di reti agili e zero-touch. Così facendo potremo contribuire a plasmare un futuro in cui l’elemento differenziante degli operatori sarà la qualità dell’esperienza che offrono ai clienti”, ha affermato Anthony Goonetilleke, group president of Media, Network and Technology di Amdocs.

“La visione di Orange di una rete 100% software-based va di pari passo con l’avanzata architettura cloud-native delle nostre soluzioni. Saremo così in grado di offrire la migliore qualità di servizio in ogni situazione.””Siamo lieti di collaborare con Amdocs alla costruzione della rete sperimentale 5G di Orange,” ha dichiarato Fabio Cerone, Managing Director Telecom EMEA di AWS. “Insieme, forniamo un vero Business Supporting System cloud-native che supporta i casi d’uso 5G di Orange orientati al futuro grazie all’agilità, alla scalabilità e al framework di automazione cloud-native di AWS.”

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button