fbpx
RecensioniRecensioni TechTech

Recensione HP Sprocket Plus, la mini stampante per foto ricordo

HP Sprocket Plus è una mini stampante portatile facilmente collegabile allo smartphone e che permette di stampare tutti i vostri miglior ricordi. Vale la pena acquistare questo dispositivo oppure no? Proviamo a spiegarvelo nella nostra video recensione di HP Sprocket Plus.

[amazon_link asins=’B079BVJ6BM,B07DG2KV3Z,B079P3SHF4,B079BVYXT5′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’99b21e0e-77f5-11e8-ba33-6ffd5ca36d65′]

Come funziona HP Sprocket Plus

All’interno della confezione di HP Sprocket Plus troviamo la mini stampante con un cavo per la ricarica della batteria e un primo pacchetto di 10 fogli autoadesivi Zink Zero Ink del formato 5×7,6 cm. Come potete ben immaginare – viste le dimensioni della stampante – non c’è bisogno di cartucce d’incontro in quanto l’inchiostro è già pres10tampato sui fogli e si attiva con il calore.

Recensione HP Sprocket Plus

Come si fa a stampare con HP Sprocket

Tutto ciò che dovrete fare per stampare con HP Sprocket Plus è scaricare l’applicazione dedicata su App Store oppure su Google Play Store. Dall’app potete lanciare direttamente la stampa di una foto (presa da Facebook, Instagram, dalla memoria del telefono oppure da altri servizi di Cloud). Se invece avete velleità artistiche potrete decorare la vostra foto con scritte, cornici, adesivi e tanto altro.

Il problema grosso è il costo di ogni singola stampa che si aggira intorno a 1 euro per ogni singola fotografia. Di certo non economico. Quindi pensateci bene prima di stampare un ricordo di cui “non avete bisogno”.

‎HP Sprocket
‎HP Sprocket
Developer: C&A Marketing, Inc.
Price: Free

HP Sprocket
HP Sprocket
Developer: C&A Marketing Inc.
Price: Free

Com’è la qualità? La compro oppure no?

HP Sprocket è un prodotto decisamente particolare e non adatto a tutti. La qualità della stampa non è favolosa, è un po’ come avere una Polaroid: insomma, conta il ricordo non tanto la qualità di stampa. Le foto sono piene di “rumore” e i colori sono un po’ falsati ma non importa. Questo tipo di prodotto serve a stampare dei ricordi, da regalare a una festa, da attaccare sul diario di scuola oppure su una parete che avete adibito a vostri migliori momenti. Sicuramente è una bella idea regalo che potete portarvi a casa con 129 euro. Occhio ai pacchetti di fogli Zink Zero Ink che vi costeranno circa 10 euro a pacchetto (più o meno 1 euro per ogni singola fotografia scattata).

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button