fbpx
NewsVideogiochi

Il Red Bull Factions è sempre più intenso

Il Red Bull Factions, l'evento eSport dedicato al mondo di League of Legends è sempre più intenso.

Torniamo a parlare del maggiore evento eSport dedicato a League of Legends: il Red Bull Factions. Il torneo, che è ormai alla sua quinta edizione, è nel vivo dello svolgimento. Quest’anno però lo troviamo con una formula rinnovata in grado di stimolare nuove strategie di gioco e aumentare il livello di sfida tra i team in gara. I 6 team che hanno passato la fase di Qualifier, ora sono chiamati a giocare i Playday, per ottenere l’accesso al Gran Finale. A contendersi la vittoria troviamo: Cyberground Gaming, GG&Beer, Goskilla, Mkers, Nat e Outplayed.

La formula scelta per questa fase è quella del girone all’italiana. Si tratta di una partita secca per 5 giornate di gioco. I due team che avranno conquistato la maggior parte dei punti al termine di questa fase, avranno accesso direttamente alla finale. Cambiano le fazioni a disposizione: rispetto all’anno precedente, in questa edizione del Red Bull Factions, ci saranno due fazioni. Per avere la meglio, i team dovranno trovare le sinergie migliori tra le diverse regioni del mondo creato da Riot Games. Red Bull Factions

Cosa succede nel Red Bull Factions dopo i Qualifier?

Al termine delle fasi di Qualifier, i 6 team qualificati per i Playday hanno già disputato la prima giornata di match. GG&Beer, Mkers e Outplayed hanno ottenuto i primi punti vincendo i primi 3 incontri. Il canale ufficiale di Twitch di Red Bull Italia è stato colmo di spettatori: oltre 15 mila spettatori unici. Le giornate successive si svolgeranno l’11 e 12 novembre a partire dalle ore 20.00.

Acer e AOC forniranno il supporto tecnico di cui Red Bull ha bisogno. Tiziana Ena – PBU & Marketing Manager Acer Italy dichiara: ”Siamo lieti di poter offrire il nostro contributo al Red Bull Factions attraverso i prodotti della linea Predator, il brand di Acer dedicato agli hardcore gamer. Per l’occasione i finalisti si sfideranno online con i migliori prodotti della serie Predator Orion, tutti dotati di tecnologie all’avanguardia adatte a disputare un torneo così avvincente.”

“I monitori brandizzati AOC Gaming rappresentano la miglior soluzione per offrire ai pro player del Red Bull Factions una fluidità di gioco su schermo senza precedenti, grazie a una frequenza di aggiornamento e tempi di risposta da record.” Dichiara, invece, Stefan Sommer – Director Marketing and Business Management di AOC Europe.

Giulia Garassino

Ingegnere Aerospaziale da sempre amante di videogiochi e tecnologia. Cresciuta con Crash Bandicoot, Spyro e Metal Slug. Competitiva sugli FPS, non si lascia scappare platform, hack & slash e GDR. Il mio titolo preferito? Nier Automata. Il gioco su cui ho speso più ore? Battlefield, che domande! Eppure, una grandissima fetta del mio cuore è occupata da Fable, amore di vecchia data. Dimenticavo, ho provato così tante tastiere che, ad occhi chiusi, potrei dirvi che switch montano!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button