Cultura

RestOpolis: prenotare il ristorante con 3 click

Sito per prenotare ristorantiIl bello di Internet è che prima o poi tutto viene semplificato, soprattutto perché la mania della startup, ormai dilagante, spinge tutti a cercare una buona idea per sfondare e niente ha effetto sulla popolazione del XXI secolo come un buon servizio che ci rende elementare qualcosa che abitualmente tende a stressarci, come ad esempio la prenotazione di un buon ristorante.

Se vivete con ansia la scelta di un posto dove nutrirvi, che sia in gruppo o semplicemente in coppia, se odiate fare le classiche telefonate ai vari locali che magari vi dicono che non c'è posto oppure ancora non rispondono perché è troppo presto, beh, allora non posso che consigliarvi RestOpolis.

Il sito web creato da una startup milanese è il primo nel suo genere ed è sostanzialmente un portale che vi permette in pochi click di prenotare il vostro tavolo.

  1. Cercate un ristorante nella vostra città che faccia al caso vostro inserendo numero di persone, orario e data
  2. Ne scegliete uno dall'elenco proposto in base, ovviamente, ai vostri gusti
  3. Confermate la prenotazione

Tutto qui.

E i costi? In realtà non ce ne sono perché sia la registrazione che la prenotazione sono assolutamente gratuite. Vi dirò di più: RestOpolis vi offre anche due importanti vantaggi, oltre alla chiara semplicità e velocità d'uso. In primis avrete accesso a sconti che arrivano fino al 70%, con la possibilità di vedere direttamente in home quali locali offrono promozioni; in secondo luogo poi il sito web ha un suo programma punti, punti che raccogliete semplicemente tenendo fede alla vostra prenotazione e lasciando poi una recensione al ristorante che vi ha ospitati. Al raggiungimento dei 20.000 punti RestOpolis vi regala un buono da 20 euro che potrete spendere in uno dei posti aderenti alla promozione.

TechPrincess_restopolis_prenotare

Ora la domanda cruciale: dov'è possibile prenotare? Vi ho detto poco sopra che l'idea è di una startup milanese, quindi potrete sicuramente dedurre che la prima città finita nel mirino di RestOpolis è proprio Milano, ma non temete, perché in realtà i fondatori non si sono fermati al capoluogo Lombardo, benché al momento sia quello più coinvolto nell'iniziativa. Le città disponibili sono più di 60, con un occhio di riguardo a Roma, Bologna, Torino e naturalmente Milano; per le città più grandi avrete a disposizione poi un filtro basato sulla zona, quindi, ad esempio, se siete nella capitale d'Italia potrete indicare San Giovanni piuttosto che Ostia o i Castelli Romani piuttosto che l'Eur.

L'ultima e interessante feature offerta dal portale sono le cene di gruppo. Prenotare per tanti è sempre molto difficili e in più non tutte le cene sono uguali: ci sono quelle di classe, quelle della squadra, quelle aziendali… Insomma, il "dove organizzare" diventa cruciale e il consiglio di un esperto potrebbe tornarvi utili. RestOpolis ha un'apposita sezione dove vi verrà chiesto di compilare alcuni capi basilari e indicare indicativamente cosa cercate dopodiché un consulente vi risponderà con le migliori alternative. Niente male vero?

Semplice, comodo e in grado di soddisfare chiunque grazie alla varietà dei locali e ai servizi che offre. Al posto vostro una prova la farei…

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker