TechViaggi

Samsung Gear VR prende il volo con Qantas

La realtà virtuale ha abbattuto i confini dei videogame. Tutto è iniziato con Oculus VR, visore per la realtà virtuale che ha trovato fondi sufficienti per vedere la luce grazie al sito di crowdfunding Kickstarter.

LEGGI ANCHE: Le istruzioni sulla sicurezza in volo vi annoiano? Guardate qui

Oculus VR è stato un vero e proprio pioniere in questo campo: dopo la sua creazione, tantissime aziende si sono mosse per mostrare al mondo la propria visione della realtà aumentata. Una di queste è il colosso coreano Samsung che grazie alla collaborazione con il team di Oculus VR ha sviluppato Samsung Gear VR, un dispositivo in grado di trasformare un Galaxy Note 4 in un visore per la realtà virtuale.

Il nuovo device sembra pronto per la conquista del mondo dell'intrattenimento. Qantas – compagnia aerea australiana – insieme a Samsung Electronics Australia ha infatti raccolto la sfida della realtà virtuale. Per i passeggeri di prima classe – che volano dall'Australia a Los Angeles – metteranno a disposizione un modo tutto nuovo di trascorrere il tempo in volo. Guardare film, visitare destinazioni raggiunte dalla compagnia aerea e nuovi prodotti di Qantas sono solo alcuni dei servizi di intrattenimento disponibili per Samsung Gear VR.

I visori saranno disponibili nelle First Lounge degli aeroporti internazionali di Sidney e Melbourne così come nella prima classe di alcuni dei super jumbo prodotti da Airbus: l'A380.

Questo ovviamente è un test e, in quanto tale, avrà una data di scadenza: 3 mesi per capire e raccogliere le opinioni espresse dai passeggeri di prima classe. Un buon modo quindi per capire quale sia il futuro dell'intrattenimento aereo, ma anche un ottimo tentativo di lasciare a bocca aperta i passeggeri più facoltosi che avranno la fortuna di godere delle meraviglie della realtà virtuale. Questo sistema d'intrattenimento inoltre potrebbe dare anche una grande spinta nella promozione del turismo e del territorio: grazie al visore si potranno visitare – seppur virtualmente – molte destinazioni.

Pare proprio che la tecnologia sia destinata a cambiare radicalmente il modo in cui viaggiamo. Allora che ve ne pare di Samsung Gear VR?

Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker