fbpx

Talent show. La TV moderna – da circa 10 anni – ci ha abituati a talent di ogni genere: canto, ballo, cucina, moda e tanto altro. Uno però, fino a qualche tempo fa, mancava all'interno dei palinsesti televisivi: perché non inventare un talent dedicato all'arte fotografica? Nasce così Scattastorie NX Generation, un programma ideato da  Samsung Electronics e YAM112003 e andato in onda a dal 22 novembre su Real Time e Dmax. (Se ve lo foste perso, potete sempre guardalo qui)

Il fotografo Stefano Guindani ha fatto da guida e giudice agli aspiranti fotografi provenienti da tutta Italia. I concorrenti Alessio Ursida Parisi, Chiara Chizzini, Valeria Cornia, Gianluca Maroli, Davide Carnevale, Emiliano Facchinelli, Caterina Errani e Serena Sambrunone si sono sfidati a colpi di scatti con macchine fotografiche della famiglia Samsung NX.

I migliori scatti prodotti dai fotografi in erba sono stati raccolti da Samsung e, dal 23 dicembre al 6 gennaio, saranno esposti presso lo Spazio Sforza, Expo Gate a Milano.
Lo spazio ospiterà non solo il racconto fotografico del percorso fatto dai fotografi durante il programma ma anche l’esperienza del giovane Alessio Ursida Parisi, vincitore del talent, il quale ha avuto l'opportunità di affiancare Stefano Guindani durante il reportage in Repubblica Dominicana e Haiti realizzato in occasione del 60° anniversario di N.P.H. – Nuestros Pequenos Hermanos – organizzazione umanitaria internazionale rappresentata in Italia dalla Fondazione Francesca Rava.

Alessio, il vincitore del programma, oltre ad aver avuto l'opportunità di partire insieme a Stefano Guindani, si è anche aggiudicato una fotocamera Samsung NX1, la nuova arrivata di casa Samsung.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)