fbpx

Secret Escapes presenta le 10 location più iconiche del cinema

Quante volte ci è capitato di rimanere colpiti ed incantati dagli scenari mozzafiato e meravigliosamente favolistici dei film fantasy come “il Signore degli Anelli“, o dai sobborghi caratteristici e pittoreschi di film romantici come “Mangia Prega Ama” e tanti altri…e di vedere crescere dentro di noi il desiderio di immergerci in quelle avventure? Camminare per […]


Quante volte ci è capitato di rimanere colpiti ed incantati dagli scenari mozzafiato e meravigliosamente favolistici dei film fantasy come "il Signore degli Anelli", o dai sobborghi caratteristici e pittoreschi di film romantici come "Mangia Prega Ama" e tanti altri…e di vedere crescere dentro di noi il desiderio di immergerci in quelle avventure? Camminare per le strade di Roma come Marcello Mastroianni ed Anita Ekberg in "La dolce Vita" o esplorare i mercatini di" Notting Hill "come un giovane Hugh Grant trasformerebbe il nostro viaggio in un esperienza unica ed indimenticabile, ma soprattutto speciale ed emozionante per i più cinefili.

Secret Escapes, club di viaggi online specializzato in vendite flash per alberghi di lusso, ha stilato una lista delle 10 location da sogno che hanno ispirato scrittori e registi e che stuzzicano i desideri dei turisti di tutto il mondo.

Instanbul, Turchia

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Ha ospitato le riprese di "Dalla Russia con Amore" (1963),  "Skyfall" (2012) e il premio oscar "Argo"(2012). Quest'ultimo in realtà è un film ambientato nell'Iran degli anni '70. Il regista, Ben Affleck, però, non riusci ad ottenere il permesso di girare in quelle terre e dovette scegliere Instanbul come location. Ad esempio, una scena che doveva essere girata nel Gran Bazar di Instanbul, fu ambientata nel bazaar di Teheran. Grazie al duro lavoro degli scenografi e all'ingente numero di comparse la scena risultò molto convincente.

Complesso di Angkor Wat, Cambogia

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Ha ospitato per una settimana di riprese il team di "Lara Croft: Tomb Raider" (2001). Angkor Wat aveva visto l'ultima troupe cinematografica nel 1964, dopo che anni di lotta politica hanno segnato l’area come una no-go zone. Ci è voluta l'assistenza dell’Esercito Reale Cambogiano per condurre in modo sicuro il team lungo la roccaforte di Khmer Rouge e i ponti pericolanti, riparati in tutta fretta solo per le riprese.

Parigi

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

E' una delle città più romantiche del mondo, ma anche una delle location preferite dai registi del grande schermo. Impossibile dimenticare le passeggiate notturne di Owen Wilson lungo la Ville Lumiere, avvolta da un'atmosfera soffusa e incantata, in Midnight in Paris (2011) di Woody Allen o le strade da cartolina che contornano le intricate vicende amorose di Jesse e Celine in Prima del Tramonto (2004) di Richard Linklater.

Ko Phi Phi Lee, Thailandia

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

E' una location mozzafiato e paradisiaca. Fu scelta per girare uno dei primi film di DiCaprio, "The Beach" (2000) di Danny Boyle. Hat Maya è una delle zone dell'isola più affascinanti. E' intrisa da un alone mitologico e può essere raggiunta solo in barca. Gli scenografi furono accusati di atti di vandalismo ecologico a causa del loro lavoro qui, in quanto introdussero presumibilmente alcune palme non native per aumentare il fattore “paradiso” a livello cinematografico.

Giordania, Medio Oriente

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Le stupefacenti e accattivanti sabbie rosse del deserto della Giordania hanno assunto le convincenti sembianze di paesaggio marziano nel film candidato al premio oscar di quest'anno, "The Martian" (2015) di Ridley Scott. Nel 2012 la Giordania è stata lo scenario principale dello sci-fi kolossal "Prometheus" , ed è stato usato per rappresentare il suo vicino Iraq nel premio Oscar "The Hurt Locker "(2008). Ed ancora, in "Indiana Jones e l'ultima crociata "(1962) è stato usato l’antico “Tesoro” di Petra come “Tempio del Sole".

Notting Hill, Londra

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Quel coloratissimo ed eccentrico quartiere di Londra fu scelto come location del famosissimo ed indimenticabile cult degli anni '90 "Notting Hill". La moderna favola d'amore tra il bibliotecario William Thacker (Hugh Grant) e l'inarrivabile attrice Anna Scott (Julia Roberts) ci ha fatto sognare e rimane ancora oggi indimenticabile. La porta blu dell'appartamento di William si trova sulla Westbourne Park Road e, al momento delle riprese, apparteneva alla sceneggiatrice del film, Richard Curtis. Inutile dire che l'appartamento era ambientato come un vero e proprio studio flat londinese, nulla a che vedere con gli interni effettivi dell’abitazione della signora Curtis.

Monument Valley, USA

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Questa location è la più veterana ed appare in una miriade di pellicole, dalle più antiche alle più recenti. Questo insieme distintivo di rocce è stato testimone del volo di "Thelma & Louise "(1991), la ricerca casuale di "Forrest Gump" (1994), le corse sfrenate di "Easy Rider"(1969) e le avventure folli di Marty McFly in "Ritorno al Futuro Parte III"(1990). Johnny Depp si aggirava per i suoi altipiani solitari in "The Lone Ranger"(2013) e gli Autobot superstiti si riuniscono in mezzo ai suoi panorami mozzafiato in" Transformers: Age of Extinction"(2014). Forse la sua incarnazione più emozionante è stata quella in "2001: Odissea nello spazio"(1968) di Stanley Kubrick, quando è stata ricolorata in digitale e utilizzata come un pianeta alieno.

Isole Greche

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Ben 6000 sono state le isole greche che hanno ospitato le riprese del romantico musical "Mamma mia!". Le scene più toccanti e quelle intrise di una forte carica emotiva sono state ambientate sulle Sporadi, mentre gran parte dell'azione è incentrata sulla placida Skiathos. La cappella di Agios Ioannis è risultata il posto perfetto per ambientare il matrimonio della figlia di Sophie, e non ha avuto bisogno di grandi ritocchi per soddisfare elevati standard di Hollywood.

Roma, Italia

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

La nostra bella capitale ha incantato i registi di tutto il mondo. Federico Fellini disse: "Roma non ha bisogno di fare cultura, è essa stessa cultura". Impossibile dimenticare la gonna svolazzante di Audrey Hepburn in sella allo scooter in "Vacanze Romane" (1953) o il fascino e l'irresistibile sorriso di Julia Roberts quando gustava il gelato nel bar Senza Tempo di Roma in Mangia Prega Ama (2010).

Alberta, Canada

TechPrincess_10locationcinema_SecretEscapes_News

Le spietate lande gelide e innevate dell'Alberta sono state le protagoniste indiscusse del film premio oscar "The Revenant" di Alejandro Gonzales Inarritu. La crudeltà e la bellezza della Natura sono state portate in vita grazie allo sguardo profondo e fortemente poetico di Emmanuel Lubezki. Il 93% del film è stato girato in esterni. La valanga che ha minacciato DiCaprio, infatti, è stata creata dal vero, bombardando la montagna in aereo.

 


Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.