NewsTech

Sharp presenta Aquos R2 Compact, il telefono con due notch

La casa nipponica non disdegna la tacca, tant'è vero che il suo ultimo device ne ha due.

Molti lo detestano, alcuni hanno addirittura imparato ad amarlo. Il notch è ormai entrato nelle vite di milioni di utenti smartphone, complice il trend che va avanti già da un paio di anni ormai. Ne abbiamo visti di tutte le forme, larghi e sottili come quello di iPhone X, stretti e alti come quello di Pixel 3 XL e ‘a goccia’, come la piccola tacca di OnePlus 6T. Scommettiamo però che non abbiate mai visto due notch su un unico device: vi presentiamo Aquos R2 Compact, l’ultimo arrivato della famiglia Sharp.

Aquos R2 Compact: la fiera del notch

sharp aquos r2 compact

Prima del nuovo R2 Compact, Sharp aveva già integrato un piccolo notch nel suo Aquos R Compact, telefono che non godeva tuttavia di un design particolarmente memorabile – visto l’enorme ‘mento’ in cui alloggiava il lettore d’impronte digitali. La compagnia giapponese ci ha dunque riprovato quest’anno, proponendo stavolta un’estetica più accattivante e decisamente originale.

Lo schermo da 5.2 pollici (2280×1080) IGZO LCD si estende su (quasi) tutta la parte frontale del telefono, delimitata solamente dalla fotocamera anteriore e dal tradizionale sensore fingerprint, contornato ancora da una piccola cornice. Su altri device abbiamo visto delle estensioni maggiori del display sul lato inferiore, ma parliamo degli stessi dispositivi che montano il lettore d’impronte sul retro – lettore che, qui, ha invece incontrato un secondo notch.

Per quanto concerne le caratteristiche tecniche, ci troviamo a un vero e proprio flagship. Sotto la scocca troviamo il potente Snapdragon 845, con 4GB di RAM e una batteria interna da 2,500mAh – un ottimo upgrade dopo lo Snapdragon 660 dell’R Compact.

Sulla parte posteriore troviamo infine una grande fotocamera da ben 22.6 megapixel. Le dimensioni sono tutto sommato contenute e, viste le specifiche, rendono il device di Sharp uno degli smartphone Android più compatti e potenti disponibili sul mercato.

sharp aquos r2 compact

Unica pecca? Arriverà solo in Giappone, quando SoftBank lo rilascerà nel corso del prossimo anno. Se il design di Aquos R2 Compact vi ha intrigato non vi resta che incrociare le dita nella speranza.

Fonte
The Verge
Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker