fbpx
Anteprime VideogiochiVideogiochi

Stagione 4 di COD: tutte le info su BLACK OPS COLD WAR E WARZONE

Ecco tutto quello che devi sapere sull’imminente uscita della Stagione 4 di COD (Call of Duty). Tra i nuovi contenuti gratuiti ben quattro mappe multigiocatore, cinque nuove armi e nuovi punti d’interesse. Presente anche una nuova missione in Epidemia. Ecco tutte le informazioni sulla Stagione 4

La data ufficiale della Stagione 4 di COD

La Stagione 4 COD (Call of Duty) per Black Ops Cold War e Warzone, farà il suo ingresso in scena il 17 giugno in tutto il mondo. La stagione sarà disponibile dopo gli aggiornamenti di Black Ops Cold War il 16 giugno alle 06:00 e di Warzone il 17 giugno alle 6:00. . Questa nuova release di contenuti gratuiti include quattro mappe multigiocatore, cinque nuove armi, nuovi punti di interesse a Verdansk e una nuova missione in Epidemia che pone le basi per la prossima mappa gratuita di Zombi durante la stagione. Resta aggiornato sul blog post di Activision,

La storia finora: il caos regna sovrano

“Le pedine sono in posizione… Da’ l’ordine.” — Vikhor “Stitch” Kuzmin

Russel Adler è finalmente libero, ma il mondo non è certo al sicuro. Dopo l’estrazione di Adler da parte di Frank Woods il 10 giugno 1984, Stitch, Wraith e Knight, gli agenti di Perseus, si sono riuniti in una località top secret per discutere della nuova missione. La missione di salvataggio della CIA è stata più veloce del previsto e i loro satelliti disturbano le trasmissioni di Perseus, interrompendo il grande esperimento di Stitch sulle “cavie” di Verdansk. Ma Perseus ha un altro asso nella manica e un altro agente è pronto a fare la prossima mossa in questa partita a scacchi per il dominio del mondo.

Vediamo questo agente, un minaccioso aggressore dal volto di metallo, fare irruzione in una stazione terrestre della CIA in Sudafrica il 26 giugno 1984. Raggiunge la sala di controllo, dove prende in ostaggio uno specialista dei satelliti e telefona a Stitch, che dà istruzioni all’ostaggio per far cadere due satelliti della CIA in punti precisi di Verdansk e dell’Algeria. Mentre i satelliti precipitano verso la Terra, l’agente mascherato di Perseus strangola la sua vittima, eliminando ogni questione nella scalata di Perseus verso il dominio del mondo.

Il giorno dopo, uno dei satelliti è precipitato nel bel mezzo del deserto algerino. Una squadra NATO guidata dalla CIA si trova sul posto per valutare i danni, neutralizzare ogni ostilità e ottenere informazioni dal satellite. A capo di questa task force c’è Adler in persona, dopo settimane di riabilitazione. Nonostante abbia passato numerosi test riguardo alla propria salute fisica e mentale, alla vista del satellite qualcosa scatta nella testa di Adler. Ignorando i suoi compagni, si lancia rovinosamente all’attacco, eliminando chiunque si metta sul suo cammino per recuperare una codifica dal satellite.

Dopo essere stato messo in discussione per il suo comportamento, diventa ancora più aggressivo nei confronti dei suoi alleati.

“Non capisci la guerra che stiamo combattendo, vero?” Risponde Adler a una recluta egiziana.

“Stitch è capace di qualsiasi cosa.”

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button