fbpx

Niente è più magico e natalizio della figura di Babbo Natale, l'omone in rosso con la barba che da tempi immemori porta i regali ai bambini buoni. Per rendere le vostre feste ancora più speciali, anche quest'anno Microsoft e il NORAD – Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America – permettono di seguire il viaggio di Babbo Natale in giro per il mondo tramite le Bing Maps.

Grazie al sito NORAD Tracks Santa, a partire da oggi 24 dicembre sarà infatti possibile seguire in tempo reale gli spostamenti di Santa Claus, anche sui dispositivi mobile, per i quali esiste una versione ottimizzata. Ad ogni fermata della slitta di Babbo Natale sarà possibile visualizzare informazioni e fotografie, curate da Bing, sulla località in questione; il tutto è accompagnato da una grafica cartoonesca e natalizia, realizzata con tecnica "Clay Animation". Giochi, curiosità e un viaggio in 3D sulla superficie della Terra accompagneranno tutti coloro che vorranno seguire il giro del mondo di Babbo Natale.

Chi dispone di un dispositivo mobile equipaggiato con Windows Phone, come ad esempio un Lumia, potrà interagire col sito direttamente tramite l'assistente vocale Cortana: basterà chiedere «Dov'è Babbo Natale adesso?» per ottenere subito una risposta più che dettagliata. Ma non solo: sarà possibile anche condividere gli auguri personalizzati via Skype, oppure ottenere contenuti esclusivi e divertenti dalla pagina OneDrive di NORAD Tracks Santa.

Pronti a seguire il viaggio più magico dell'anno con NORAD e Microsoft?


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Martina Ghiringhelli

author-publish-post-icon
Studentessa di Linguaggi dei Media con la passione per le notizie strane (e spesso inutili). Gamer da sempre, ricorda lunghe sessioni di Tetris alla tenera età di sei anni. Ama ciecamente tutto ciò che è geek o viene dal Giappone e legge qualsiasi cosa, dalle etichette dello shampoo a Game of Thrones.