fbpx
NewsTech

SUPERNAP Italia ottiene la certificazione ANSI/TIA-942 Rated 4 Facilities

Si tratta del primo data center in Italia ad ottenere tale riconoscimento

SUPERNAP Italia è la prima azienda in Italia ad aver ottenuto la certificazione triennale ANSI/TIA-942 Rated 4 Site/Facilities (DCCC) per il suo data center. Questa certificazione va ad aggiungersi alla certificazione ANSI/TIA-942 Rated 4 Design (DCDV), ottenuta nel settembre dello scorso anno, e alle certificazioni ottenuto in precedenza da ISO, l’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione.

Il data center SUPERNAP Italia è il primo italiano ad ottenere la certificazione ANSI/TIA-942 Rated 4 Facilities

La certificazione ANSI/TIA-942 Rated 4 ottenuta da SUPERNAP Italia viene rilasciata da EPI, unico Conformity Assessment Body (CAB) accreditato dalla Telecommunications Industry Association (TIA). Questa certificazione si rivolge sia ai sistemi elettrici e meccaniche all’architettura delle telecomunicazioni. Vengono tenute in considerazione anche il risparmio energetico, il controllo ambientale, la gestione dei rischi e la ridondanza del sistema.

Il commento dei protagonist

Sherif Rizkalla, CEO di SUPERNAP Italia, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto un altro importante traguardo insieme a EPI. Essere l’unica azienda in Italia ad aver ottenuto questa certificazione è un risultato eccezionale; non solo fornisce un’ulteriore conferma ai nostri clienti che siamo un datacenter di alta qualità senza rivali, ma è anche una testimonianza della nostra dedizione alla coerenza, diligenza e trasparenza”

Edward Van Leent, Presidente e CEO di EPI Group of Companies, aggiunge: “La certificazione TIA-942 Rated 4 Facilities è la valutazione più alta che convalida che l’infrastruttura del sito di SUPERNAP Italia è completamente fault-tolerant con differenti percorsi di distribuzione indipendenti che sono tutti attivi. La struttura è in grado di fornire il più alto livello di protezione per i clienti con attività mission-critical, dove evitare il downtime è essenziale”

 

Offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button