fbpx
CulturaNews

Sweetguest offre nuove città e destinazioni per il mercato italiano

Si rafforza la crescita del servizio anche nel nostro Paese

Prosegue la crescita del gruppo di Sweetguest, che aumenta la propria presenza nel mercato italiano. Questo ha permesso di portare il servizio in un totale di 13 città nel nostro Paese, puntando a uno sviluppo ancora maggiore. Un ottimo risultato per il servizio di gestione immobiliare per affitti a breve e medio termine. Dopo Milano, città da cui è partito tutto, negli ultimi tre anni e mezzo Sweetguest ha raggiunto anche Roma, Venezia, Como, Bologna, Verona, la Versilia, la regione del Chianti, Treviso, Padova, Torino, Firenze e Matera.

Sweetguest, una crescita eccezionale nel mercato italiano!

Come detto, le previsioni per l’azienda sono decisamente positive. Basta guardare i risultati dell’ultimo periodo per averne la conferma. Nei primi nove mesi del 2019 infatti Sweetguest ha registrato un aumento del 48% nel numero di ospiti accolti. Non solo, ma sono anche cresciute del 68% le notti prenotate e il valore generato per gli immobili ha avuto un incremento del 70%.

Tra gli eventi recenti relativi al gruppo, si registra il completamento dell’acquisizione di MyPlace. Si tratta di una società specializzata nella gestione e messa a reddito immobiliare con il sistema rent to rent. Questo ha permesso la gestione di interi palazzi con aperture automatizzate nelle città di Milano, Padova, Treviso, Verona e Venezia. Grazie a questo apporto, il 2019 porterà il gruppo Sweetguest alla cifra record di 1.500 case sul mercato italiano!

Rocco Lomazzi, Founder e CEO di Sweetguest, ha così commentato i risultati:

Siamo molto soddisfatti della nostra crescita e degli ottimi risultati raggiunti in questi tre anni e mezzo di attività. Investiamo molto tempo e risorse nello studio del mercato per offrire ai nostri clienti soluzioni di messa a reddito immobiliari sempre più innovative, sicure e in linea con le loro esigenze“.

Per maggiori informazioni sul gruppo Sweetguest e sui servizi che offre, vi suggeriamo di visitarne il sito ufficiale.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker