fbpx
Toshiba, ScuolaTech

Toshiba lancia ScuolaTech, la soluzione digitale per le scuole

Al giorno d’oggi l’innovazione e la tecnologia hanno raggiunto vette impensabili e in continuo accrescimento, specialmente nei campi del servizio pubblico e della ricerca. Ma se c’è una categoria che necessita di una continua evoluzione per stare al passo coi tempi, quella è l’istruzione, che sia questa pubblica o privata. I giovani studenti, gli adulti di […]


Al giorno d'oggi l'innovazione e la tecnologia hanno raggiunto vette impensabili e in continuo accrescimento, specialmente nei campi del servizio pubblico e della ricerca. Ma se c'è una categoria che necessita di una continua evoluzione per stare al passo coi tempi, quella è l'istruzione, che sia questa pubblica o privata. I giovani studenti, gli adulti di domani, crescono ormai di pari passo con la tecnologia e lo sviluppo informatico ed è importante per una società più consapevole che ciò sia accompagnato da un'istruzione organizzata ed evoluta.

Negli ultimi anni, le scuole italiane hanno subito numerosi ammodernamenti: più della metà degli istituti italiani, ormai, possiedono i registri digitali e si stanno attrezzando per una sempre più frequente dematerializzazione dei servizi. Le connessioni a Internet ad alta velocità sono, invece, ancora poche, il 10% tra le scuole primarie e il 23% tra le scuole secondarie, ed anche il numero di studenti per PC è diminuito attestandosi a una media di 7,8 rispetto agli 8,7 del 2012.

Toshiba, ScuolaTech

Per contribuire a migliorare l'innovazione e a non arrestare questi processi, da alcuni anni, Toshiba ha sviluppato il progetto ScuolaTech, nato per rispondere alle esigenze della scuola digitale. In grado di creare un clima ideale e un metodo di lezione collaborativo, il progetto si prefigge di favorire l'istruzione didattica grazie ad un'offerta personalizzata in base ai programmi sviluppati dalle scuole. Pensata per tutti i gradi di istituzione, dalla scuola elementare fino all'università, l’offerta hardware è composta da tablet e notebook, ideali come dispositivi per lo studio, mentre l’offerta software offre diverse soluzioni, dalla gestione della classe fino ai software per la didattica inclusiva attraverso mappe concettuali, strumenti compensativi per BES (Bisogni Educativi Personali), piattaforme preimpostate o eserciziari multimediali.

"Negli anni abbiamo assistito ad un aumento esponenziale dei dispositivi connessi a Internet, che utilizziamo quotidianamente" dichiara Rossella Destino, Country Manager di Toshiba Italia "La Giornata Mondiale delle Telecomunicazioni e della Società dell’Informazione ci ricorda l’importanza di creare, accedere e condividere conoscenze attraverso la tecnologia per costruire una società migliore. Il progetto ScuolaTech nasce proprio con l’obiettivo di supportare le scuole con un’offerta dedicata per favorire l’inclusione digitale e garantire, attraverso la scuola, un ampio accesso alle tecnologie digitali più moderne".

L'offerta di Toshiba è già attiva presso alcuni istituti e visionabile sul sito ufficiale.


Giulia Migliore

author-publish-post-icon
Videogamer fin dall'infanzia, amante maniacale di dettagli e frivolezze, disegnatrice instancabile e sognatrice inguaribile.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link