fbpx
valorant sistema secondo atto

Valorant: nuovo sistema in arrivo per il secondo atto
Le novità di riot Games per il secondo atto di Valorant rivelano nuove interessanti modalità di gioco


In vista del secondo atto, che probabilmente inizierà intorno al 4 agosto, Riot Games ha annunciato alcuni cambiamenti in arrivo nella modalità classificata di Valorant. I grandi aggiornamenti dello sparatutto competitivo di Riot Games sono divisi in atti, per aggiunte più piccole come i nuovi agenti ed episodi, e per aggiunte più grandi come le mappe.

Novità per Valorant, gli Act Ranks

La più grande novità per l’imminente Act è ciò che Riot chiama Act Ranks. Le Classifiche degli Atti sono il modo in cui Riot seguirà e mostrerà i progressi e i risultati delle classifiche di un giocatore al termine di una Legge, anche se questi non esistono per la Legge 1. Le Classifiche degli Atti verranno visualizzate sui profili dei giocatori e funzioneranno come un trofeo commemorativo del tuo percorso competitivo. I ranghi degli atti sono costituiti da alcuni fattori diversi.

  • La prima è “comprovata abilità”, che è determinata dalle nove vittorie meglio classificate ottenute dai giocatori in un atto. Quindi, se vinci nove partite con Diamond, ma poi ritorni al livello Gold, la tua comprovata abilità alla fine dell’Atto includerà solo le nove vittorie Diamond.
  • La tua vittoria più alta e il tuo numero di vittorie classificate in una Act.

Le nuove modalità del secondo atto di Valorant

Tutti i giocatori avranno i loro ranghi leggermente ripristinati e dovranno giocare tre partite di piazzamento. Questi giochi terranno conto della valutazione del matchmaking dell’primo atto. Dopo queste tre partite di piazzamenti, la maggior parte dei giocatori sarà posizionata leggermente più in basso rispetto alla fine dell’primo atto, perché il sistema vuole piazzarli in partite vincibili.

Mentre tutti questi cambiamenti sono in arrivo per il sistema classificato di Valorant, non sappiamo ancora quali altri cambiamenti potrebbero arrivare una volta che la nuova legge entrerà in vigore. Riot ha già menzionato la possibilità di rilasciare nuovi agenti con nuovi atti – che avrebbe sicuramente senso per il secondo atto – ma per qualsiasi informazione concreta, dovremo aspettare fino a quando Riot rivelerà i suoi piani nei prossimi giorni.


Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link