CulturaNews

Visitate il British Museum con Google Cultural Institute

Da oggi è possibile passeggiare virtualmente lungo gli immensi corridoi del British Museum di Londra grazie a Google Cultural Institute, l'iniziativa ideata da Google per consentire a chiunque di visitare, tramite Street View, le esposizioni, i musei e gli archivi di tutto il mondo.

TechPrincess_BritishMuseum_StreetView_News

Potrete esplorare gli interni del museo e ammirare gli oltre 80000 manufatti, tra cui i preziosi marmi di Elgin e la Stele di Rosetta, comodamente dal divano di casa vostra. Potrete, inoltre, accedere ad un "microsito" sperimentale che vi permette di visualizzare in alta definizione e con le apposite descrizioni gli oggetti della collezione.

Il manufatto più impressionante è senza dubbio l'Admonitions Scroll, un rotolo di seta lungo più di 11 piedi (3,4 metri) e così fragile che viene mostrato al pubblico solo per alcune settimane ogni anno. Ora digitalizzato, il rotolo può essere esaminato in qualsiasi momento e ovunque nel mondo.

Chris Michaels, il responsabile di digital media del museo, ha dichiarato: "Il British Museum è stato fondato sul principio di raccontare la storia di tutto il mondo ai popoli del mondo. Siamo un museo costruito sulla condivisione."

British_Museum_Great_Court,_London,_UK_-_Diliff

Il Google Cultural Institute offre complete o parziali visite di altri 320 musei e gallerie, tra cui l'Heritage Transport Museum in India e il Metropolitan Museum of Art.

Voi quale museo non vedete l'ora di visitare?

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker