fbpx
NewsTech

vivo ha un nuovo Direttore Marketing e Retail in Italia

Si tratta di Lindoro Ettore Patriarca

vivo, quinto produttore di smartphone al mondo, è presente in Europa dal 2019. Il brand punta a continuare a crescere, rafforzando la sua posizione anche sul mercato italiano. Per raggiungere questi obiettivi, vivo ha potenziato il suo team con l’ingresso nel gruppo di Lindoro Ettore Patriarca, nominato nuovo Direttore Marketing e Retail di vivo in Italia.

vivo ufficializza il nuovo Direttore Marketing e Retail in Italia

Lindoro Ettore Patriarca entra a far parte di vivo nel ruolo di Direttore Marketing e Retail in Italia. Il manager ha una lunga esperienza nel settore di telefonia mobile avendo già ricoperto ruoli di prestigio come Marketing Director della divisione Consumer di Huawei e, dal 2018, della divisione Enterprise. In questo ruolo, Patriarca si + occupato del lancio del brand in Italia e della sua crescita. Il manager ha esperienze anche in Ericsson e Sony Ericsson e nei settori Food & Beverage e Automotive.

Nel corso dell’anno, vivo punta ad aumentare ulteriormente la sua offerta arricchendo la gamma di dispositivi e proponendo nuove soluzioni pensate per sostenere la crescita del brand. Dopo il top di gamma X51 5G e gli altri device della serie X e Y, in futuro ci saranno diverse novità.

Il commento dell’azienda

Vincent Xi, Presidente di vivo Italia, dichiara: “Siamo convinti che sia fondamentale continuare a portare innovazione in Europa e in Italia, ed è possibile farlo soltanto attraverso un team marketing e retail che trasmetta i valori e la strategia di vivo ad un pubblico sempre più ampio: fare la cosa giusta e farla bene, prestare ascolto agli insight locali per soddisfare consumatori sempre più consapevoli delle loro esigenze. Per questo accogliamo con estrema soddisfazione l’ingresso in vivo Italia di Lindoro Ettore Patriarca, la cui esperienza e le cui capacità ci aiuteranno sicuramente ad affrontare con successo le sfide sempre più complesse del mercato e del futuro” 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button