fbpx
volvo v90 s90

Volvo S90 e V90, leggero restyling e arriva l’ibrido “leggero”


A già quattro anni dal lancio, Volvo S90 e V90 inevitabilmente, il brand svedese  ha dovuto dare una nuova immagine alla berlina e alla station wagon, giunte ormai a metà della loro carriera. Se il loro stile rimane di grande successo, grazie a un colpo  d’occhio sia sobrio sia dinamico, i due grandi modelli prodotti da Volvo offrono ora un leggero liftingA dire il vero non è una grande rivoluzione in termini di design o innovazione tecnologiche, ma piuttosto piccoli cambiamenti, molto discreti, che consentono di rilanciare l’immagine di questi due modelli, modernizzandoli. Le modifiche si sono verificate sugli scudi, così come la forma dei fanali posteriori leggermente ridisegnata. Infine, lo spoiler sul tetto è stato leggermente rivisto, mentre appaiono nuovi cerchi e colori della carrozzeria.

Volvo-S90 V90Interni, addio al presa da 12 V, spazio alle porte USB

Nell’abitacolo, anche le modifiche sono discrete, Tuttavia, scopriamo un sistema audio Bowers & Wilkins leggermente rivisto con nuovi amplificatori. Viene proposto anche un nuovo filtro abitacolo, che consente agli occupanti di godere di aria ambientale più sana. Infine, due porte USB-C sono installate nella parte posteriore invece delle presa da 12 V, mentre un caricatore a induzione è disponibile nella parte anteriore su tutte le versioni. Per quanto riguarda la finitura interna, i sedili in legno sono ora presenti mentre il rivestimento in pelle vegana è disponibile nelle versioni top di gamma.

Leggera ibridazione per Volvo S90 e V90

Ovviamente, non aspettatevi grandi sviluppi sotto il cofano di queste Volvo S90 e V90, che mantengono l’attuale gamma di motori. Tuttavia, e al fine di conformarsi meglio alle norme ambientali e agli obiettivi imposti dall’Unione Europea in termini di emissioni di CO2, il marchio ha deciso di elettrificare le gamme dei due modelli, introducendo una leggera ibridazione a 48 volt. Anche se tutti i dettagli non sono ancora stati rivelati, il produttore  svedese dichiara che è riuscito a ridurre le emissioni e i consumi di circa il 15%. Ad ogni modo, presto sarà possibile vedere queste nuove versioni sulla strada, dal momento che la Volvo S90, la V90 e la sua variante Cross Country saranno lanciate in primavera. Non sono però ancora stati svelati i prezzi ufficiali.


Carlo Moiraghi

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link