fbpx

Tra le produzioni indie più interessanti del momento, Way to the Woods è sicuramente una delle nostre preferite – a partire da oggi. Parliamo di un'avventura caratterizzata da una visuale in terza persona e ambientata in un mondo abbandonato dalla razza umana. Al loro posto, gli animali popolano ciò che rimane dei grandi complessi urbani, ma due cervi devono ancora trovare il loro posto in queste terre desolate.

Il gioco è stato interamente realizzato da un ragazzo australiano, tale Anthony Tan, di soli 18 anni. Ecco cosa è riuscito a plasmare il talentuoso sviluppatore.

Due cervi, un gatto dai poteri divini e un mondo senza uomini

"Due cervi in uno sconosciuto, abbandonato mondo senza umani devono ritrovare la strada di casa. Trova cibo, riparo, protezione e risposte lungo il percorso che porta al bosco". Questa semplice descrizione riassume l'intero concept di Way to the Woods, ma il trailer e le immagini rilasciate da Anthony Tan trasmettono molto più di questo.

In primis non è passato inosservato il meraviglioso comparto artistico della produzione, interamente realizzato a mano e liberamente ispirato ad alcune opere a cui l'autore sembra molto affezionato. Tra queste – come leggiamo sul sito ufficiale – troviamo La città incantata e Principessa Mononoke, due dei più celebri lungometraggi d'animazione dello Studio Ghibli, ma Tan ha citato anche l'acclamato The Last of Us di Naughty Dog.

Per dar vita al colorato mondo e ai personaggi di Way to the Woods, il developer si è servito dell'Unreal Engine 4 e di alcuni software di editing come Photoshop, Maya e Zbrush. Anche l'ammaliante colonna sonora – che possiamo ascoltare in sottofondo nel primo trailer del gioco – è stata interamente composta dallo stesso Tan.

Nonostante la giovane età, Anthony Tan ha già potuto lavorare ad alcune produzioni videoludiche, come i giochi VR Job Simulator e Rick and Morty: Virtual Rick-ality.

Un enorme in bocca a lupo a Tan e al suo Way to the Woods, che arriverà su PC e console durante i primi mesi del 2019. Personalmente, non vediamo l'ora di poterci giocare.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Pasquale Fusco

author-publish-post-icon
A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.