fbpx
CulturaNews

Wazzap, Feisbuk, Gogle… le parole più storpiate nelle ricerche web

Tutti sappiamo che ci sono ancora persone che sbagliano a pronunciare certi termini tech. Ma non credo abbiate idea di quanti cercano queste parole su Google

Abbiamo analizzato sul web quali sono le parole che vengono più storpiate durante la ricerca, cosa ne è uscito? Wazzap, Feisbuk, Striming…. ne abbiamo trovate alcune davvero spassose. La cosa che ci ha colpiti è il volume di ricerca che alcune di queste parole hanno. Migliaia e migliaia di ricerche mensili vengono fatte utilizzando come parola chiave della barra di ricerca dei motori come Google ( o Gogle) un vocabolo completamente reinventato del linguaggio tech.

Sia chiaro: non vogliamo prendere in giro nessuno, solo farci due risate. Tutti sbagliamo e siamo qui solo per darvi due numeri che mostrano quanto certi errori siano molto più comuni di quanto si pensi.

Wazzap lo abbiamo sentito dire tutti

C’è chi ha un parente che dice “ti scrivo su wazzap” e chi mente. Tutti lo abbiamo sentito dire almeno una volta e ci è scappato un sorriso, magari abbiamo anche preso in giro la povera persona che lo ha detto. Bhe, sappiate che se il popolo di persone che dice “Wazzap” si dovesse riunire… sarebbero in tanti.

Con l’aiuto di uno strumento seo, abbiamo deciso di guardare i volumi di ricerca di alcune delle parole strane che sentiamo spesso dire. É risultato che “Wazzap” viene cercata più di dodicimila volte al mese su Google. Ancora più ricercata è la frase “aggiornamento wazzap” che ha un volume che supera le 27 mila ricerche mensili. Conviene non inimicarsi la zia che sbaglia la pronuncia, potremmo trovarci a fronteggiare un esercito.

aggiornamento wazzap

Per restare in tema wazzap… “Buongiornissimo immagini”

Ebbene sì, abbiamo capito dove i boomer e le sciure prendono le foto dei cagnolini per darvi il buongiorno. A quanto pare su Google le parole chiave “buongiornissimo immagini” vengono cercate circa 165 mila volte al mese. A seguire i termini “immagini di buongiornissimo” con 74 mila ricerche e poi “buongiornissimo divertente” e “frasi buongiornissimo” che vengono cercate mensilmente circa 50 mila volte ciascuna. Io pensavo che fossero immagini giunte casualmente sul telefono e fatte circolare su wazzap, ma a quanto pare non è così. C’è dell’impegno dietro.

La prima immagine che compare quando si cerca “buongiornissimo immagini”
Sono un BOOMER e ne sono orgoglioso Maglietta
  • Una persona della generazione dei baby boomer o davvero chiunque sia più vecchio della persona che usa questa parola,...
  • Un termine gergale per i vecchi rincoglioniti che odiano i Millenials e si comportano in modo politicamente corretto per...
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore

Da wazzap passiamo a Feisbuk

Con la pronuncia ci siamo, in effetti si dice proprio “Feisbuk”. Il famoso social spopola ormai anche nelle fette di popolazione più “mature” che magari non hanno grande dimestichezza con l’inglese. Proprio per questo motivo in molti ancora fanno fatica a scrivere correttamente Facebook e quindi è così che su Google il termine Feisbuk viene cercato più di 90 mila volte al mese. Se state pensando di aprire una piattaforma forse dovreste chiamarla proprio così, le statistiche dimostrano che in tanti vi cercherebbero.

feisbuk
Costume Gonfiabile Adulto Cavalcare Di Unicorno Cavallo...
  • Costume da unicorno gonfiabile ufficiale: questo costume magico da cavallo aggiunge un po' di magia alla tua vita. È...
  • Richiede batterie: il ventilatore richiede 4 batterie AA (non incluse), con una durata media della ventola di circa 4...
  • Taglie adattabili: questo costume è disponibile in taglia unica, la maggior parte degli adulti fino a un'altezza di...

iPhone o aifon, questo è il problema

Ebbene, anche il famosissimo smartphone della Apple è vittima di incomprensioni. Pensate che la dicitura “aifon s 6 plus” supera la 40.5 mila ricerche mensili. Anche i futuri acquirenti, che partono con le migliori intenzioni, sbagliano. Il termine “aifon” ha solo 1.6 mila click al mese e in effetti per i modelli più nuovi non ci sono molte ricerche scritte male. Forse si è diffuso il verbo e ora si sa che non si scrive aifon ma iPhone, iCapito? (scusate, io amo i giochi di parole)

iphone

Gogle o Gugol?

Ho sentito spesso pronunciare “Gogle” anzichè “gugol” ma non pensavo che così tante persone cercassero la parola scritta in questo modo. “Gogle” viene digitata oltre 200 mila volte al mese, in tutte le sue declinazioni, Gogle Maps, Gogle traduttore, Gogle My business, eccetera. Invece, Gugol ha meno popolarità, solo 12 mila ricerche mensili. La cosa divertente? La maggior parte di queste parole viene inserita nella barra di ricerca di… Google.

google
FANDE Cannucce a Forma, 20 Pezzi Cannucce Riutilizzabili in...
  • 【MATERIA】: realizzato in plastica alimentare sana ed ecologica, sicura.
  • 【RIUTILIZZABILE】: queste cannucce per feste in plastica resistente, facili da pulire ti consentono di usarle la...
  • 【BUONA ATMOSFERA】: accessori per feste e articoli per feste perfetti, design di unicorno carino che i tuoi ospiti...

Gli audio di Wazzap si ascoltano con le cuffie bloutoot

Altra parole storpiata è “Bloutoot”, che andrebbe scritta Bluetooth ma che in realtà molti faticano a ricordare. Dunque la si scrive un po’ come viene, al punto che Cuffie Bloutoot viene storpiata circa 110 mila volte, il riferimento è sempre all’arco temporale di un mese. Se siete produttori di cuffie Bluetooth, sapete già come nominare la prossima linea di auricolari.

cuffie bluetooth
EasyAcc Custodia in Silicone Compatibile con AirPods 1 &...
  • 【FACILE DA INSTALLARE】 Installazione semplice e senza problemi. Il case di AirPods 1&2 è ultra sottile, compatto e...
  • 【FUNZIONE DI PROTEZIONE】 La custodia è realizzata in silicone morbido e resistente agli urti. Questo strato extra...
  • 【DESIGN UNICO】 Inserisci la tua custodia AirPods nella sua nuova casa e scoprirai che si adatta perfettamente! Hai...

Tutte queste parole da influenzer

Ebbene, ormai gli influencers sono diventati personaggi famosi a pieno titolo. Un po’ perchè a molti piace prendere in giro queste nuove figure, un po’ perchè non si sa come si scrive… “Influenzer” viene cercato su Google più di 4 mila volte al mese. Ha un volume di ricerca notevole anche la dicitura “influenzer marketing” il che secondo me fa pensare che anche chi disprezza o ne sa poco, è attratto dal modello di business che si è creato intorno a questo fenomeno. Se ci pensate su basa sul tipo di marketing più vecchio ma efficace al mondo: il passa parola.

wazzap
Offerta
LED Selfie Ring Light, Ricaricabile Luce per Selfie 3...
  • ⚪【Piccolo e leggero】 dimensioni (8,5 * 8,5 * 1,2 centimetri), il peso (54g), le dimensioni di una torta in...
  • 🔋【Batteria ricaricabile】lampada per selfie led costruito in batteria ricaricabile e NO fastidiosa sostituzione...
  • 💡【Lampadine a tre vie disponibili】 36 luci LED in disposizione circolare a c 3 livelli di luminosità, morbido e...

Stasera lo guardi un film in striming?

Altra parola che ci ha strappato un sorriso è stata “Striming”. In molti scrivono nella barra di Google “Striming” o “film Striming”, tra le 3 e 4 mila persone ogni mese. Il volume non è altissimo ma se ci pensate nessuno cerca più contenuti streaming online da quando ci sono le piattaforme come Netflix o Amazon Prime Video, o Disney+. Questo temine forse andava più qualche tempo fa. Anche perchè provando a digitare quelle parole si aprono portali di streaming illegale che possono compromettere il dispositivo se non si è pratici.

Tazza Stampata Divertente Idea Regalo Mug Simpatica Con...
  • Gli oggetti di Chemagliette! Sono l'ideale per festeggiare avvenimenti come addii al celibato/nubilato, feste a tema ma...
  • Decine di grafiche ironiche tra cui scegliere
  • Tazza in ceramica

Queste parole si sentono spesso dire in TV, sui social, sono termini anglofoni che non fanno parte della lingua italiana. La difficoltà è comprensibile specie per chi non è abituato alla tecnologia o alle lingue straniere. Il fatto che abbiamo un volume di ricerca così importante è un buon segno però: significa che anche chi non ne sa in realtà cerca di aggiornarsi e di imparare.

Voi quali altre parole “sbagliate” conoscete oltre a Wazzap, Feisbuk e Gogle? Se ce ne sono alcune che abbiamo tralasciato scrivetecele, così faremo una ricerca per capire in quanti la scrivono male.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button