fbpx
NewsSoftwareTech

WhatsApp attiva i backup criptati: come funziona

La crittografia ora mette al sicuro anche fotografie e video

Dopo una lunga attesa, WhatsApp rende sicura la cronologia delle nostre chat, sia su iOS che su Android. Infatti ha inizio il roll out su WhatsApp dei nuovi backup criptati, che assicurano la protezione anche di fotografie e video quando vengono salvati nel cloud. La crittografia, che ha reso sicure le conversazioni, ora rende altrettanto privati anche i backup prima di caricarli sul cloud.

WhatsApp attiva i backup criptati, sia su iOS che su Android

Da un po’ di tempo a questa parte (fin dal 2016), WhatsApp aveva reso private le nostre conversazioni grazie alla criptografia end-to-end. Questo significa che sul nostro telefono i messaggi erano cifrati con una chiave univoca, passavano sui server di WhatsApp senza che nessuno potesse leggerli e infine arrivavano al destinatario, che poteva leggerli come normale testo perché in possesso della chiave di lettura.

whatsapp backup criptati crittografia-min

Ma fino a oggi questo non succedeva per il backup delle conversazioni, che quindi potevano essere lette nel caso che qualcun altro avesse accesso al vostro account di archiviazione cloud (iCloud o Google Drive). A partire da oggi invece il backup sarà cifrato prima di essere caricato sul cloud. In questo modo WhatsAp non può più accedere alle vostre conversazioni (se anche avesse voluto farlo). Quindi anche se un hacker dovesse ingannare la sicurezza dei server di questi giganti tecnologici, non avrebbe la chiave per interpretare quello che avete scritto.

Inoltre, anche le fotografie e i video che avete mandato ai vostri contatti saranno criptati nel backup di WhatsApp. Una forma di privacy importante: potete mandare le fotografie della festa di compleanno del nipotino senza paura che qualcuno possa accedervi senza permesso.

Come attivare la crittografia dei backup?

Per attivare la crittografia sul backup, dovete:

  • Cliccare sui tre puntini in alto a sinistra sull’app e selezionare Impostazioni
  • Scegliere Chat
  • Toccare su Backup delle chat
  • Nella sezione in basso, selezionate Backup crittografato end-to-end
  • Cliccate su Continua
  • Selezionate una password o una chiave crittografica a 64 caratteri
  • Fate tap su Fine

Il roll out della nuova funzione non sarà istantaneo: ci vuole tempo perché WhatsApp aggiorni il servizio in tutte le aree geografiche e per tutti gli utenti. Quindi potrebbe succedere che l’opzione “Backup crittografato endtoend“. A questo punto quindi dovete solo aver pazienza e aspettare. Controllando dopo qualche ora o il giorno dopo, dovrebbe essere comparsa.

Se invece volete disattivare il backup criptato, tornate sulla sessione e cliccare su Disattiva. A questo punto dovrete utilizzare la vostra chiave o password. Prestate particolare attenzione: se doveste perdere la password o la chiave, non ci sono modi di recuperarla. Neanche WhatsApp ha accesso ai vostri dati una volta criptati, quindi saranno persi.

whatsapp backup criptati end-to-end-min

Se volete, potete consultare questa pagina per una spiegazione tecnica di come WhatsApp applica la crittografia end-to-end per i backup.

Questa procedura assicura che i vostri dati siano totalmente protetti, anche quando si effettua il backup. Ma attenzione alla password: la prossima volta che installate WhatsApp potrete scaricare il backup delle conversazioni passate solamente inserendola.

OffertaBestseller No. 1
Apple iPhone 12 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
Engadget

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button