FeaturedNewsTech

Whatsapp, ecco il trucco per chiamare e messaggiare in anonimo

Inviare messaggi con numero anonimo? Un trucco lo rende possibile!

whatsapp

Inviare messaggi ed effettuare telefonate con numero anonimo su Whatsapp Messenger vi sembra ormai impossibile? Da ora non lo sarà più, grazie ad un trucco ideato appositamente per permettere agli utenti di nascondere il proprio numero di cellulare.

Whatsapp complica il mantenimento dell’anonimato

L’arrivo dell’ultimo aggiornamento dedicato all’app Whatsapp Messenger ha diminuito notevolmente le possibilità di sfruttare trucchi già noti per nascondere il proprio numero durante le telefonate o le conversazioni in chat. Non più utilizzabile sarà anche la tanto apprezzata, soprattutto per gli scherzi telefonici, stringa #31#.

Una recente dichiarazione ha però riportato un po’ di speranza, svelando un nuovo metodo per sfruttare app di messaggistica simili con numeri anonimi.

Uno strumento simile andrebbe completamente contro i desideri dello sviluppatore dell’applicazione che, soprattutto dall’ultimo update, non prevede l’anonimato, anzi, sembra intenzionato a gestire ogni dettaglio in maniera completamente trasparente.

Come funziona il trucco ideato per l’applicazione

Volete superare tutti gli scogli introdotti dall’app di messaggistica Whatsapp con gli ultimi aggiornamenti e trovare un nuovo modo per utilizzare l’applicazione in anonimo?

A permettervelo sarà un’altra app completamente indipendente, ovvero Text+. Quest’ultima mostra infatti, appena avviata, una intuitiva e semplice schermata, tramite la quale è possibile richiedere un numero fasullo in pochi e semplici passi. Appena terminata la richiesta, ogni utente riceverà un SMS contenente un codice di conferma.

L’ultimo passaggio prevede l’apertura di Whatsapp Messenger e l’inserimento della coppia composta da codice e numero falso. Questo step finale andrà così a confermare l’avvenuta associazione tra l’app di messaggistica e il nuovo numero, e permetterà così agli utenti di contattare gruppi e utenti normali in modalità completamente anonima.

Come vi sembra questo nuovo meccanismo per ottenere un numero falso? Ne conoscete altri o proverete a sfruttarlo?

Fonte
tecnoandroid
Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker