fbpx

Windows 10 uscirà il 29 luglio

L’attesa è quasi finita. Il 29 luglio Windows 10 verrà reso disponibile in 190 Paesi, Italia compresa. Il nuovo sistema operativo sarà scaricabile gratuitamente da tutti coloro che usano Windows 7 e Windows 8.1, consentendo quindi a milioni di persone di sfruttare l’ultima versione del più popolare S.O. del mondo. “Windows 10 è una nuova […]


L'attesa è quasi finita. Il 29 luglio Windows 10 verrà reso disponibile in 190 Paesi, Italia compresa. Il nuovo sistema operativo sarà scaricabile gratuitamente da tutti coloro che usano Windows 7 e Windows 8.1, consentendo quindi a milioni di persone di sfruttare l'ultima versione del più popolare S.O. del mondo.

Windows 10 è una nuova generazione di Windows sviluppata per permettere alle persone di fare grandi cose”, ha dichiarato Terry Myerson, Executive Vice President di Microsoft. “Con questo aggiornamento abbiamo voluto iniziare a rendere concreta la nostra visione di personal computing, una visione definita attraverso la protezione e il rispetto delle informazioni personali, le esperienze di mobility tra più dispositivi e le interazioni naturali con tutti i device Windows tra cui il comando vocale, gestuale, la scrittura e gli ologrammi”.

Ma quali sono le novità di questa versione? In primis il ritorno del menù Start, così da accontentare gli utenti ormai abituati da anni al suo utilizzo; non mancano poi miglioramenti in termini di velocità, soprattutto in fase d'accensione, e nuovi software, come Windows Hello, pensato per 'autenticazione biometrica, Cortana, l'assistente virtuale che potrà essere utilizzato tramite comandi vocali, e il nuovo Microsoft Edge, il browser completamente rinnovato di Redmond che permette di prendere note o appunti direttamente sui siti web o di visualizzare i contenuti in modalità Lettura.

Microsoft-Edge

In arrivo anche Office 2016 e un'applicazione universale che integra Word, Excel, Powerpoint e Outlook, tutto pensato ovviamente per sfruttare le caratteristiche del nuovo Windows 10.

Termina la panoramica la nuova funzione che permette di integrare Xbox e Windows 10. Potrete così sfruttare Xbox Live su entrambi i dispositivi, condividere contenuti e comunicare con gli amici Xbox anche se siete su PC. Infine sarete liberi di effettuare lo streaming dei giochi da Xbox One a PC o tablet, purché muniti ovviamente di Windows 10.

Siete pronti ad effettuare l'aggiornamento?

 


Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.