fbpx
Wind3

WindTre al via il 16 marzo. Tutto ciò che dovete sapere sul nuovo operatore


WindTre è finalmente ufficiale: il nuovo operatore fisso-mobile, nato dalla fusione tra Wind e Tre partirà il 16 di marzo con le sue offerte. Scopriamo cosa ha in serbo per noi.

WindTre is a magic number?

Ormai  anche in TV se ne parla, col nuovo spot ufficiale. Wind e Tre hanno dato vita al nuovo operatore unificato, WindTre. Nuovo logo, nuovo nome, nuove (ma non troppo) offerte. Il 16 di marzo gli attuali clienti Wind e Tre passeranno automaticamente sotto il nuovo brand, senza rischio di disagi.

L’obiettivo del nuovo operatore è diventare uno dei più grandi a livello nazionale con una rete che copre l’intero territorio italiano; nei prossimi mesi è infatti previsto anche il lancio della rete 5G, che partirà dai principali capoluoghi italiani. Ma veniamo subito alle offerte che il nuovo gestore è pronto ad offrirci.

 

WindTre: le offerte

Tra le offerte presenti al lancio, ritroveremo la serie MIA, ereditata da Wind, che comprenderà una serie di offerte personalizzabili sia per telefonia fissa che mobile. Gli utenti potranno cucirsi addosso un pacchetto su misura.

Troveremo ad esempio MIA telefono incluso, che permette l’acquisto di uno smartphone a rate; MIA Super Fibra, offerta personalizzabile per la rete fissa in FTTC e FTTH, a cui si aggiungono MIA Plus e MIA Smart in ADSL; MIA Call Your Country, rivolta ai clienti in possesso di un codice fiscale di un Paese estero. Si raggiungerà quota 180 combinazioni possibili all’interno della gamma MIA, davvero una scelta ampia.
ringraziamo mondo3 per le immagini
 

Per il mobile è stato ipotizzato il lancio di oltre 100 tariffe, compresi gli abbonamenti all inclusive con addirittura 150 GB di traffico dati a disposizione. I prezzi dovrebbero partire da un minimo di 5,99€ fino ad un massimo di 25-30€.

Tra i dettagli più interessanti, nella guida introduttiva legate al pack delle simcard WindTre, c’è l’indicazione del nuovo call center unico che risponderà al numero 159 (che fu, tempo addietro, il numero del call center Infostrada).

ringraziamo mondo3 per le immagini

Altro dettaglio è sul costo della sim sostitutiva pari, stando al fronte del pack, a 15 euro. Come atteso, il formato della sim sarà il Trio, il triplo formato pre-tagliato Sim-micro-nano. Saranno disponibili in arancione e in bianco.

WindTre, i servizi offerti

Oltre al nome dell’operatore, anche alcuni servizi cambieranno denominazione e/o numero.

La segreteria telefonica sarà utilizzabile al numero 4200 (con i medesimi costi del passato). Il servizio “Ti Ho Cercato” prima disponibile di default per i clienti Tre, adesso sarà opzionale. Lo stesso nome andrà a sostituire il vecchio SMS MyWind dei clienti Wind, mentre Richiama di Tre cambierà nome in RingMe.

L’assistenza clienti, come già accennato prima, sarà disponibile al numero 159. In alternativa potrete scaricare la nuova applicazione dal nome WindTre direttamente da Google Play Store o da App Store.

 

Clienti Wind e Tre: cosa fare?

I già clienti Wind e Tre non andranno incontro a grosse difficoltà o passaggi complicati. La migrazione avverrà naturalmente con le sim già in loro possesso. Tutto ciò che gli rimane da fare è scaricare la nuova applicazione. Il passaggio sarà graduale, a partire dal 16 marzo 2020.

Un sms proveniente da WindTre afferma: “Il 16/3 dall’unione di Wind e 3 nasce WINDTRE, per essere molto più vicini con la Rete più grande d’Italia. Continuerai ad utilizzare i tuoi servizi come sempre, sfruttando le prestazioni della nostra Rete TOP Quality testata dalla società tedesca umlaut. Continua a seguirci!Nei prossimi giorni ti comunicheremo le altre novità a te riservate.”


Livio Marino

Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.