fbpx
News

#YourNextChristmas: Sorgenia diffonde il clima natalizio a Milano

19A tutti capita di cantare le canzoni di Natale. Io ad esempio – con immensa gioia dei miei amici – sono solita farlo ad agosto. Ma questo è un altro paio di maniche.
Per soddisfare l'esigenza di coloro che vogliono esternare il proprio spirito natalizio scaldando l'ugola, Sorgenia ha organizzato – il 16 dicembre – #YourNextChristmas: un grandissimo karaoke in piazza Castello a Milano, in compagnia della voce di Chiara Galiazzo (vincitrice della sesta edizione di X-Factor Italia) e della simpatia di Dj Ringo.

Un grande evento gratuito, organizzato da Sorgenia per dare energia a Milano e celebrare la festa più emozionante e più attesa dell’anno: il Natale.

La famosa Torre del Filarete si è tinta di colori sgargianti uniti alle frasi delle più rinomate canzoni natalizie di tutti i tempi. Se no che karaoke sarebbe stato.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Milano, ha inaugurato un percorso di musica e colori in Piazza Castello: ogni giorno fino all'epifania – dalle 17:00 alle 18:00 - una videoinstallazione di suoni e colori inviterà cittadini e turisti a cantare tutti insieme le più celebri canzoni natalizie. I testi delle canzoni verranno ovviamente proiettati direttamente sulla Torre.

L'evento inaugurale di #YourNextChristmas non è stato caratterizzato da sola musica. Per  ogni partecipante, Sorgenia ha devoluto una cifra simbolica ad art4sport, la Onlus fondata dalla famiglia di Bebe Vio (volto di Sorgenia e campionessa paralimpica di fioretto individuale) che promuove lo sport come terapia per il recupero fisico e psicologico dei bambini e dei ragazzi portatori di protesi di arto.

Allora siete pronti a cantare in piazza Castello a Milano?

Guardate un po' come me la sono cavata con i canti natalizi. Non benissimo eh? Voi sapreste fare di meglio?

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button