fbpx
AutoMotoriNews

BMW M5 2024: la berlina sportiva si fa ibrida

BMW M5 per la prima volta abbraccia l’elettrificazione: la settima generazione della berlina sportiva di Monaco debutta con un sistema ibrido plug-in che unisce il classico V8 biturbo a un motore elettrico. Il risultato? Una potenza totale di 727 CV e uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi. Il tutto, riducendo i consumi e abbassando le emissioni.

BMW M5 2024, prezzo e caratteristiche della berlina sportiva ibrida plug-in

La nuova versione sfoggia un design deciso, con passaruota allargati, minigonne scolpite e un frontale che non passa inosservato. Con le prese d’aria anteriori e un profilo affusolato, non vuole nascondere la propria sportività. Anche il logo “M5” inciso sul montante C fa capire che questa berlina non scherza.

Gli interni seguono la stessa filosofia, con finiture specifiche M che esaltano la sportività dell’abitacolo. Ma non mancano i tocchi di lusso e tecnologia, come il nuovo sistema di infotainment BMW iDrive 8.5 con doppio schermo curvo.

BMW M5

Bilanciare potenza e sostenibilità

Il powertrain ibrido abbina un V8 4.4 biturbo da 585 CV a un motore elettrico da 197 CV integrato nel cambio M Steptronic a 8 rapporti. La potenza combinata arriva così a 727 CV, con una coppia massima di 1.000 Nm. E c’è la trazione integrale M xDrive che scarica a terra tutta questa potenza.

Ma la M5 sa anche essere “green”, almeno sulla carta. BMW dichiara un consumo medio di 1,6-1,7 l/100 km e un’autonomia elettrica fino a 69 km grazie alla batteria da 18,6 kWh. A batteria scarica i consumi salgano a 10,2-10,3 l/100 km.

SMC Ricambi – Scopri tutti i componenti auto da questo link

In modalità tutta elettrica, la berlina tocca i 140 km/h. Ma con l’M Driver’s Package, la velocità massima arriva a 305 km/h. Per gestire i 727 CV e i 2.435 kg della nuova M5, BMW ha messo a punto un telaio altamente tecnologico. Sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico, sterzo integrale attivo che gira le ruote posteriori fino a 1,5 gradi, barre antirollio maggiorate e supporti motore rinforzati sono solo alcune delle raffinatezze. A richiesta ci sono anche i freni carboceramici M, che risparmiano 20 kg rispetto ai già potenti freni M Compound di serie. I cerchi in lega da 20″ davanti e 21″ dietro calzano pneumatici ad alte prestazioni sviluppati ad hoc.

BMW M5 prestazioni e prezzo

Non mancano ovviamente tutti i più moderni sistemi di assistenza alla guida, di serie o optional. Dall’avviso di collisione con frenata automatica al mantenimento di corsia, dal cruise control adattivo con funzione stop&go al parcheggio automatizzato.

I prezzi sul configuratore BMW partono da 151.250 euro, per una berlina che non vuole nascondere la propria anima sportiva. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Nostalgic-Art Tazza da caffè retrò, 330 ml, Official...
  • REGALO BMW: per guidatori BMW, stampa di alta qualità e pregiata lavorazione dai colori vivaci
  • WE LOVE RETRO: tazza da caffè dal design nostalgico con lato interno in colore coordinato al motivo
  • COLORATA E ROBUSTA: tazza in ceramica con capacità di 330 ml, per la casa o il luogo di lavoro, lavabile in...

Ultimo aggiornamento 2024-07-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🎮Il video del monaco buddista che gioca a Super Mario (e prega per ogni nemico ucciso)
 
💍A cosa serve un anello smart? | La prova di RingConn Smart Ring
 
💬noplace è l’applicazione più scaricata su App Store: scopriamo di cosa si tratta
 
Chi ha detto che il fotovoltaico deve essere complicato?
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button