fbpx
CulturaEventi

A Milano un BrainForum per analizzare il rapporto tra emozioni e mondo digitale

Col titolo di EMOTIONS – Le emozioni nei mondi artificiali, arriva a Milano un convegno per discutere del rapporto tra mondo digitale e sfera emotiva.

EMOTIONS: Un evento itinerante per parlare di emozioni e mondo digitale

Arriva a Milano, grazie anche al patrocinio del Comune, la quinta tappa di Emotions. Quest’ultimo consiste in un BrainForum itinerante, che terrà proprio nella città lombarda il suo quinto appuntamento dal titolo Le emozioni nei mondi artificiali. L’iniziativa arriva in collaborazione con Maria Grazia Mattei, fondatrice e presidente di MEET Digital Culture Center, il centro internazionale per l’Arte e la Cultura Digitale. L’evento affronterà il delicato e affascinante rapporto tra emozioni e mondo digitale, attraverso le sue diverse sfaccettature, soprattutto quella tecnologica (come ad esempio l’impatto sull’intelligenza artificiale e robotica). Saremo in grado di creare robot capaci di suscitare emozioni negli umani? E, al contrario, riusciremo a programmare robot empatici nei nostri confronti? Temi decisamente attuali, sebbene ci sembrino sempre appartenere al mondo sci-fi. 

Sul palco si alterneranno sei scienziate, di cui quattro giovani italiane. Barbara Mazzolai, Alessandra Sciutti e Agnieszka Wykowska lavorano tutte presso l’Istituto Italiano di Tecnologia, fiore all’occhiello nel campo della robotica. Quest’ultima ha la sua sede centrale a Genova, ma dispone di laboratori in altre dodici città italiane e due in America, a Boston. Sara Tonelli fa ricerca presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento, un vero e proprio distretto scientifico e tecnologico con 3.500 metri quadrati di laboratori e infrastrutture scientifiche e forte di una comunità di oltre 400 ricercatrici e ricercatori. Dall’Università di Losanna verrà l’antropologa Daniela Cerqui Ducret, esperta di cibernetica, biotecnologie e rapporto tra uomo e macchine, dall’ICREA di Barcellona Mavi Sanchez Vives, neuroscienziata che studia il rapporto nei circuiti cerebrali tra gli esseri umani e la realtà virtuale e ha fatto studi estremamente innovativi sull’embodiment.

L’appuntamento è per il 31 marzo presso il MEET Digital Culture Center, di Viale Vittorio Veneto 2, a Milano. Il programma completo dell’evento è disponibile qui. Vi ricordiamo che la partecipazione è gratuita ma è necessario registrarsi a questo link.

MEDION Gaming bundle P81016 MD88087
  • Tastiera di alta qualità con 26 pulsanti antighosting per comandi complessi. Retroilluminazione RGB Rainbow con 8...
  • Cuffie con driver dell'altoparlante da 40 mm e bassi potenti; Microfono integrato e controllo del volume;Illuminazione a...
  • grande tappetino per mouse con una robusta superficie in tessuto. Può essere arrotolato con una parte inferiore...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button