fbpx

Lucca Translation Slam torna a Lucca Comics & Games 2017

Lucca Comics & Games, in collaborazione con Symmaceo Communications, BAO Publishing e Europe Comics è lieta di annunciare l’edizione 2017 di Lucca Translation Slam, che si svolgerà alla manifestazione di Lucca il 2 novembre. Si tratta di un concorso con lo scopo di promuovere e valorizzare la pratica della traduzione e la figura del traduttore […]


Lucca Comics & Games, in collaborazione con Symmaceo Communications, BAO Publishing e Europe Comics è lieta di annunciare l'edizione 2017 di Lucca Translation Slam, che si svolgerà alla manifestazione di Lucca il 2 novembre.

Si tratta di un concorso con lo scopo di promuovere e valorizzare la pratica della traduzione e la figura del traduttore nel mondo del fumetto. Come nelle precedenti edizioni, i partecipanti saranno chiamati a sfidarsi in una traduzione di pagine a fumetti da inglese, francese e giapponese verso l'italiano. Nel 2017 si inaugura inoltre la nuova categoria di traduzione dall'italiano verso l'inglese.

La giuria internazionale sceglierà un vincitore per ogni categoria del concorso, che potrebbe inoltre essere ritenuto idoneo per un contratto di traduzione con BAO Publishing. Nella nuova categoria dall'inglese, il vincitore vedrà pubblicato il proprio lavoro su piattaforma digitale, mentre i vincitori di ogni categoria saranno annunciati sul sito di Lucca Comics & Games.

Scopriamo insieme cos'è esattamente il Translation Slam è una prova di traduzione rivolta ad aspiranti traduttori di fumetti, che avranno a disposizione due ore per dimostrare le proprie capacità traducendo una storia breve o una sequenza autoconclusiva selezionata dai membri della giuria. I posti disponibili sono limitati, quindi affrettatevi a iscrivervi online nell'area moduli del sito di Lucca Comics& Games entro il 15 ottobre.


Francesca Sirtori

author-publish-post-icon
Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link