CulturaMotoriNews

Porsche arricchisce il suo museo con una 911 Turbo fatta in Lego

porsche

Recentemente il Museo Porsche di Stoccarda ha accolto una nuova arrivata: si tratterebbe di una 911 Turbo, riprodotta a grandezza naturale con enormi mattoncini Lego.

La Porsche 911 del Museo

I mattoni Lego utilizzati per ricostruire la Porsche 911 Turbo presente nel museo, essendo esclusivi per questo progetto, purtroppo non potranno essere acquistati per ricreare l'automobile privatamente. La riproduzione esposta in Germania può però essere apprezzata nella sua versione più piccola, presente nella linea Lego Speed Champions.

Quest'ultima è disponibile al prezzo di 30$, e viene fornita sia con il Turbo sia con una moderna 911 RSR. Desiderate un prodotto più da collezione? A fare per voi, in questo caso, potrebbe essere la riproduzione Technic. Disponibile per 300$ sullo shop lego online infatti, questa versione potrà rappresentare il sogno di tutti i collezionisti, oltre che un'ottima via di mezzo tra il modello ingrandito esposto al Museo e quello della linea Speed Champions.

Originale e riproduzione meritano un posto d'onore

In passato è già successo che alcune case automobilistiche decidessero di ricostruire alcune delle loro automobili più famose sfruttando i mattoncini Lego. In questo senso, la Porsche 911 recentemente aggiunta dal museo a Stoccarda è però diversa nel suo genere, soprattutto per la dimensione dei mattoni utilizzati. Questi ultimi, infatti, non sono i tipici blocchetti di plastica famosi in tutto il mondo, ma dei veri e propri blocchi enormi, perfetti per rappresentare al meglio le fattezze dell'auto.

porsche

Il modello merita un posto d'onore tra quelli esposti perché rappresenta l'automobile più veloce prodotta in Germania fin dal suo rilascio. Nonostante il suo turbo flat-six da 256 cavalli non fosse nemmeno lontanamente potente quanto quello della 911 di oggi – che offre invece ben 540 cavalli di potenza – per gli anni 70' rappresentava già una caratteristica pretenziosa.

Avete già avuto occasione di visitare il museo per ammirare le sue bellezze o avete intenzione di andarci?

 

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker