FeaturedNewsTechVideogiochi

Razer Phone 2, presentato il nuovo flagship dedicato al gaming

La casa californiana lancia il suo secondo smartphone. Si punta ancora alle prestazioni e ai comparti video e audio.

Razer Phone 2 è il successore del primo smartphone del produttore statunitense, azienda nota al grande pubblico per la sua ampia gamma di periferiche e accessori dedicati ai videogiocatori. Il device lanciato nel novembre 2017 era stato particolarmente apprezzato per l’elevato livello prestazionale e per determinate feature dedicate, per l’appunto, al gaming mobile.

Focalizzandosi su questi punti di forza, il nuovo Razer Phone 2 alza ulteriormente l’asticella delle performance per proporre un dispositivo ancora più potente e affidabile, sia per quanto concerne l’intrattenimento, sia per quanto riguarda il lifestyle e il consueto utilizzo quotidiano.

“Il primo Razer Phone ha rivoluzionato l’industria degli smartphone creando un nuovo concetto di telefono”, ha affermato Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer“Con Razer Phone 2, abbiamo fatto il massimo per dare vita alla nostra idea di gaming e di prestazioni al top”.

Razer Phone 2: cosa c’è di nuovo

razer phone 2

A prima vista Razer Phone 2 appare estremamente simile al suo predecessore, ma è sotto la scocca che troviamo i veri cambiamenti.

Si parte allora dal chipset: un Qualcomm Snapdragon 845, in cui troviamo una GPU Adreno 630, che potrà contare su prestazioni migliorate grazie al sistema di raffreddamento termico a camera di vapore – la quale gode, stavolta, di una superficie maggiore per dissipare il calore. In tal modo il nuovo smartphone offrirà fino al 30% di prestazioni in più rispetto a Razer Phone, telefono che può vantare tuttora uno degli hardware più performanti del mercato mobile.

Si passa poi alla fotocamera, che raddoppia sulla parte posteriore con l’integrazione di un obiettivo grandangolare da 12 megapixel – con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) – e di un teleobiettivo da 12MP con zoom 2x. I sensori in questione sono i sempre affidabili Sony IMX, calibrati per produrre immagini a basso rumore con un’ampia gamma di colori. Sul lato anteriore troviamo una lente da 8 megapixel, con supporto allo streaming video in risoluzione Full HD.

La doppia fotocamera posteriore e quella frontale sfrutteranno il rinnovato software di Razer, il quale agevolerà l’acquisizione dell’immagine e dei filmati con una sola mano. Nei piani dell’azienda c’è la distribuzione periodica di nuovi aggiornamenti per il miglioramento di questa piattaforma.

razer phone 2 camera

Passiamo ora al piatto forte di Razer Phone 2: il display da 120Hz. L’ultimo modello mantiene l’elevata frequenza di aggiornamento che contraddistingue il primo smartphone, migliorando ulteriormente le prestazioni per garantire una maggiore stabilità del framerate durante l’esecuzione dei giochi più esigenti e un’azione più fluida e priva di lag; è stata incrementata anche la luminosità, di circa il 50%.

Una precisazione: il pannello IGZO UltraMotion da 5,7″ di Razer Phone 2 è l’unico display nel settore a offrire sia refresh e touch a 120Hz.

Altra feature molto apprezzata di Razer Phone riguarda il doppio speaker frontale, ottimo sia per le sessioni di gaming che per il semplice relax, durante la visione di un film o di una serie TV. Ebbene, Razer Phone 2 sarà in grado di offrire un comparto sonoro ancora già potente e nitido, grazie al supporto di Dolby Atmos e agli hardware di ultima generazione. I due speaker sono sempre posizionati sui bordi superiore e inferiore, per creare una coinvolgente proiezione del suono in qualsiasi stanza.

Da non sottovalutare l’integrazione di Razer Chrome, l’ormai celebre sistema di illuminazione RGB presente su tutte le periferiche e sui device targati Razer. L’emblematico serpente a tre teste può luccicare con 16,8 milioni di colori per segnalare la ricezione delle notifiche; sarà inoltre presente un sistema di personalizzazione per applicare gli effetti Static, Spectrum Cycling e Breathing.

razer phone 2

La batteria da 4000mAh potrà assicurare un’intera giornata di gaming e intrattenimento. Per la precisione, si parla di 10 ore mantenendo il refresh rate dello schermo a 120Hz – la stessa autonomia che poteva essere raggiunta su Razer Phone optando per i ‘soli’ 90Hz. Grazie alla nuova parte posteriore in vetro sarà possibile ricaricare il device via wireless, oppure utilizzare il cavo USB-C per sfruttare la tecnologia Qualcomm QuickCharge 4+ e raggiungere il 50% della batteria in soli 30 minuti.

Sottolineamo che Razer Phone 2 ha ricevuto la certificazione IP67 ed è pertanto resistente alla polvere e all’acqua, per una profondità massima di 1 metro e per non oltre 30 minuti.

Come avvenuto per il precedente device, anche il nuovo Razer Phone 2 può godere di diverse ottimizzazioni in ambito software e, in particolare, gaming. Il telefono è stato ottimizzato per i giochi più popolari della scena mobile, ovvero per PlayerUnknown Battlegrounds Mobile, Rival Crimson x Chaos, Marvel Future Fight, Guns of Boom, RuneScape e molti altri ancora.

A tal proposito, tocca inoltre ricordare che il Razer Phone 2 è l’unico telefono ufficialmente certificato da Netflix per i contenuti video in HDR e per l’audio in Dolby Surround 5.1.

Razer Phone 2: specifiche tecniche

  • razer phone 2 specsDimensioni: 158.5mm x 78.99mm x 8.5m
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 845 (2.80 GHz)
  • GPU: Adreno 630
  • RAM: 8 GB LPDDR4
  • ROM: 64 GB UFS, espandibile con microSD (fino a 1TB)
  • Display: 5.72″ IGZO LCD 1440×2560, frequenza d’aggiornamento a 120 Hz, Wide Color Gamut, UltraMotion Technology, Corning Gorilla Glass 5, Multi-touch
  • Fotocamere posteriori: 12MP AF f1.75 Wide con OIS, 12MP AF f2.6 Telephoto, Dual PDAF (Phase detection Autofocus), Dual tone, Dual LED flash; Video: registrazione in risoluzione 4K con audio stereo
  • Fotocamera anteriore: 8MP FF f2.0, 1080p Video
  • Audio: doppio speaker frontale stereo, Dual Amplifiers / Dolby Atmos Technology
  • Batteria: 4,000 mAh Li-Po battery, Qualcomm QuickCharge 4.0+, Wireless Fast Charging
  • Connettività: Wireless 802.11 a/b/g/n/ac, Dual-band (MIMO), Antennae 2×2, Bluetooth 5.0
  • Sistema operativo: Android 8.1 Oreo

Razer Phone 2: prezzo e disponibilità

razer phone 2

Razer Phone 2 è attualmente disponibile solo per il pre-order, ad un prezzo di partenza di 849 euro.

Il debutto del potente smartphone è previsto entro la fine dell’anno, ma vi consigliamo di tenere d’occhio il sito ufficiale di Razer per maggiori informazioni e dettaglio circa il lancio del telefono.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker