fbpx
Recensioni TechTech

La nostra recensione del Samsung Galaxy Tab S9+: il tablet Android più che completo

Con la serie 9 dei Galaxy Tab, Samsung ha voluto alzare, ancora una volta, l’asticella di qualità riguardante il mondo dei tablet. Nonostante il rapido sviluppo di Smartphone e computer, quello dei Tablet rappresenta infatti una fetta di mercato che non ha conosciuto un’espansione così grande. Per questo motivo, le grandi aziende sono sempre più intenzionate a offrire tablet di grande qualità che possano colpire il pubblico. Grazie a Samsung, abbiamo avuto modo di testare in queste settimane uno dei tre modelli dei Galaxy Tab, il Samsung Galaxy Tab S9+ e questa è la sua recensione.

La nostra recensione del Samsung Galaxy Tab S9+

La serie 9 conta tre modelli ben distinti, il Galaxy TabS9, Samsung Galaxy Tab S9+ e Galaxy Tab Ultra. Quello che andremo ad analizzare si pone esattamente a metà tra gli altri due sia in termini di prestazione che di prezzo. La versione del Samsung Galaxy Tab S9+ di questa recensione è anche il modello con supporto al 5G tramite scheda SIM.

Benché le prestazioni siano simili tra i vari modelli, scopriamo cosa differenzia il Galaxy Tab S9+ partendo dalla sua…

Offerta
Samsung Galaxy Tab S9+, Tablet AI, Display 12.4" Dynamic...
  • Con Galaxy AI la serie Tab S9, raggiunge un livello completamente nuovo; Google Cerchia e cerca¹⁶ offre risultati...
  • Caricatore incluso: La confezione contiene anche il caricabatterie Samsung da 45W con USB-C, per ricaricare il tuo...
  • Dettagli cristallini: Galaxy Tab S9+ è dotato di un display Dynamic AMOLED 2X da 12,4” per dare vita alla tua...

…scheda tecnica

  • Dimensioni: ‎28,54 x 18,54 x 0,57 cm
  • Peso: 586g
  • Display: 12.4″ Dynamic AMOLED 2X
  • Processore: Snapdragon® 8 Gen 2
  • RAM: 12GB (espandibile)
  • Memoria: 256GB o 512GB (espandibile tramite Micro SD)
  • Fotocamera Posteriore: 13MP + 8MP UW
  • Fotocamera Frontale: 12MP UW
  • Batteria: 10,090 mAh
  • Sistema operativo: Android 13

Design

Samsung Galaxy Tab S9 recensione

Il Samsung Galaxy Tab S9+ condivide lo stesso design degli altri modelli della serie S9 e dimensioni di 28,54 x 18,54 x 0,57 cm per un peso di 586 grammi. Lo stile del tablet è piuttosto minimal con linee eleganti, una forma compatta e bordi rettangolari. Il modello è offerto nelle colorazioni grafite e beige, quest’ultima usata in questa recensione.

La scocca è realizzata in vetro e alluminio rinforzato in Armor Aluminum. Il retro è caratterizzato da una serie di linee di colore più chiaro che aumentano l’eleganza del dispositivo, così come anche la sezione dedicata ad ospitare la S Pen, compatibile con il dispositivo. A differenza del modello base dell’S9, troviamo nel retro il set delle fotocamere composta da due obiettivi e un flash. Il Display è un Dynamic AMOLED 2X da 12,4 pollici con cornici piuttosto rimarcate ma che non intralciano la visione nel complesso, grande alle ampie dimensioni.

Nei bordi del tablet troviamo 4 uscite audio, sopra e sotto il tablet. Nel lato destro del dispositivo troviamo il pulsante di accensione e di regolazione del volume nonché il cassettino in grado di ospitare una scheda SIM e una Micro SD per espandere la memoria interna. Nella parte sinistra del tablet invece troviamo un connettore magnetico per collegare il tablet ad un’eventuale tastiera.

Tecnologia

Sotto la scocca troviamo un processone Snapdragon 8 di seconda generazione, uno dei più recenti e performanti presenti sul mercato che, insieme a 12Gb di RAM (espandibile virtualmente), offre prestazioni da top di gamma. A supporto, abbiamo 256 o 512 GB di memoria interna espandibile fino a 1 TB con microSD. Il display, come anticipato, è un Dynamic AMOLED 2X da 12,4 pollici con una risoluzione 2800 x 1752 e refresh rate fino a 120 Hz che offre colori e immagini brillanti ed è confortevole per gli occhi grazie alla riduzione della luce blu. Grazie all’elevato refresh rate e al supporto della tecnologia HDR10+, il display offre colori e dettagli vividi e brillanti con un’ampia gamma di tonalità vivaci e true black, ideale per i contenuti di intrattenimento tra cui il gaming. Per ottenere il meglio da entrambi, il tablet monta quattro altoparlanti AKG quad con Dolby Atmos in grado di offrire un’audio surround di grande qualità.

Come ogni tablet, il comparto fotografico non è certamente il fulcro del dispositivo, ma Samsung ha deciso di offrire un buon set di due fotocamere posteriore con sensore principale da 13 MP e ultra-grandangolare da 8 MP, e una fotocamera per i selfie da 12 MP.

A supporto di tutto abbiamo un’ampia batteria da 10.090 mAh con supporto alla ricarica rapida fino a 45W in grado di offrire un’autonomia di circa 3 giorni di utilizzo.

La nostra prova del Samsung Galaxy Tab S9+

Per questa recensione, abbiamo avuto in prova il Samsung Galaxy Tab S9+ per circa un mese durante il quale è diventato il nostro tablet di utilizzo principale.

Partendo dal design, il Samsung Galaxy Tab S9+ non ci ha lasciati particolarmente sconvolti. Il peso è abbastanza ridotto rispetto alle dimensioni del dispositivo e la qualità dei materiali è davvero eccellente e restituisce un ottimo feel nelle mani. La principale carenza riguarda principalmente il design vero e proprio, così minimalista da risultare spento; se non ci fosse il logo Samsung sul retro, potrebbe essere il tablet di qualsiasi altra azienda.

Il tutto cambia a livello di prestazioni, davvero eccellenti e al pari di un notebook di fascia media. Il processore Snapdragon 8, tra i più performanti sul mercato, offre prestazioni ottime e non abbiamo mai riscontrato rallentamenti anche durante i processi più impegnativi come i videogiochi. In quest’ultimo campo, il Samsung Galaxy Tab S9+ si muove ottimamente riuscendo a gestire anche i titoli più impegnativi e le dimensioni ampie dello schermo permettono di vedere al meglio tutti i dettagli dei giochi mobile.

A tal proposito, abbiamo apprezzato moltissimo il display. Non solo le dimensioni sono ben ponderate, ne troppo grande ne troppo piccolo, ma la qualità AMOLED è un piacere per gli occhi e ideale per godere appieno dei contenuti di intrattenimento. Il mix refresh rate e HDR10+ rendono le immagini fluidi e piacevoli.

Ultimo ma non ultimo, l’ampia batteria da 10.090 mAh offre prestazioni eccellenti ma lontane dai tre giorni promessi dall’azienda. Ovviamente il tutto dipende dall’utilizzo che facciamo del Tablet, ma in base alle nostre abitudini che ne fanno un utilizzo ben equilibrato tra tablet da gaming e schermo ausiliario del computer, siamo arrivati a circa 2 giorni di utilizzo, comunque un ottimo risultato.

La recensione del Samsung Galaxy Tab S9+ in breve

samsung galaxy tab s9 Plus 3

Tutti e tre i modelli di Galaxy Tab S9 offerti da Samsung offrono un nuovo standard nel mondo dei tablet contemporanei e con il Galaxy Tab S9+ viene offerto agli utenti un dispositivo “nel mezzo” tra il modello base e quello Ultra; perfettamente bilanciato sia in termini di prestazioni che di prezzo. Il Galaxy Tab S9+ è infatti disponibile al prezzo di circa 1.149€ che varia a seconda della memoria interna o dal modello Wi-Fi o 5G.

Si tratta chiaramente di un prezzo non alla portata di tutti ma perfettamente in linea con le performance offerte da questo dispositivo.

Il device ha ricevuto l’aggiornamento della One UI che include la Galaxy AI. In aggiunta a quanto raccontato in questa recensione trovate quindi nuove funzionalità legate all’intelligenza artificiale.

Da non perdere questa settimana su Techprincess

🍎iPad Pro, iPad Air e non solo: tutte le novità del Keynote di Apple
🔍ChatGPT sfida Google con la nuova funzione di ricerca
💍Il Signore degli Anelli torna al cinema nel 2026 con un nuovo film: “The Hunt for Gollum”
📨 WhatsApp cambia volto: ecco il nuovo design per iOS e Android
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button