NewsTech

Acronis True Image 2018, il software basato su IA che protegge i vostri dati

Nel settore della protezione cloud ibrida dei dati per aziende e consumatori, Acronis si pone come leader per i suoi prodotti, ai quali si aggiunge il nuovo Acronis True Image 2018. La nuova release comprende aggiornamenti fondamentali per backup e recovery del programma ed è il primo software di backup personale che incorpora la tecnologia basata sull'intelligenza artificiale per una protezione attiva dei dati contro i ransomware.

Come prima azienda ad offrire un backup full image ai consumatori, Acronis ha spianato la strada verso il backup intelligente per l'utilizzo domestico,” afferma Serguei Beloussov, co-fondatore e CEO di Acronis. “Acronis True Image 2018 porta avanti la tradizione di primo e unico software di backup personale in grado di utilizzare l'intelligenza artificiale per difendere i dati dei consumatori da una delle minacce con la crescita più rapida”.

Combinando la difesa anti-ransomware basata sull'intelligenza artificiale (IA), denominata Acronis Active Protection, con una nuova generazione di potenzialità di backup e ripristino avanzate, il software rappresenta il nuovo standard di “backup intelligente” per utenti privati, famiglie e piccole aziende e con la release del 2018 vengono migliorate ancora di più le capacità fondamentali di backup e ripristino.

Vediamo allora i potenziamenti applicati al software, iniziando dalla clonazione del disco attivo, per creare una replica esatta di un sistema Windows attivo senza arrestare e riavviare i media di boot, per una migrazione ancora più semplice verso un disco più rapido o più grande. E' anche possibile creare automaticamente un boot media per un ambiente WinPE, per risolvere rapidamente i problemi di configurazione dei driver, e fare backup continuo sul cloud.

Acronis True Image 2018 inoltre soddisfa le esigenze della prossima generazione di utenti ampliando il supporto per i social media con l'esecuzione di backup automatici degli account Instagram, includendo foto, commenti e statistiche, come il numero di like, tag o commenti di un post. Insomma un dispositivo davvero essenziale, ora disponibile in tre edizioni che coprono un numero illimitato di dispositivi mobili.

La licenza Standard non prevede l'archiviazione cloud o l'accesso a funzionalità basate sul cloud, per chi vuole archiviare solo su drive locali, da $49,99; la licenza Advanced è un abbonamento annuale che include 250 GB di spazio di archiviazione sul cloud e l'accesso a tutte le funzionalità basate sul cloud (da $49,99). Infine la licenza Premium include esclusive capacità di certificazione dati e firma elettronica basate su blockchain, nonché un 1 TB di spazio di archiviazione sul cloud (da $99,99 all'anno).

 

Tags

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da poco della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker