fbpx
allenarsi a casa

Come allenarsi a casa stando comodamente seduti sul divano
Scopri l’elettrostimolazione di Compex per prendersi cura del proprio corpo ai tempi del lockdown


È come sentirsi ai “domiciliari”, chiusi in casa in attesa che qualcuno dia il ‘rompete le righe’ per poter tornare a correre al parco, tornare in palestra o alla nostra attività preferita. Diciamolo, tra un po’ saremo carichi come delle molle, tanto che il ritorno alla vita normale ci apparirà come il più bel regalo mai ricevuto. Per fortuna, ad aiutarci ad allenarsi in casa in questo periodo, riscopriamo il valore e l’efficacia dell’utilizzo corretto dell’elettrostimolazione muscolare.

Per prendersi cura del proprio corpo, senza uscire di casa, arriva la tecnologia dell’elettrostimolazione di Compex. Anche con un budget limitato, possiamo godere di diversi vantaggi con FIT1.0, un vero alleato del nostro benessere.

Stimolare il benessere fisico e mentale

Stimolare i muscoli e mantenere la circolazione attiva è fondamentale per il nostro sistema immunitario e per il benessere fisico e mentale: in particolare, FIT1.0 permette di tonificare o sviluppare la muscolatura, con programmi pensati per braccia, petto, addome, glutei e cosce, sia per lui che per lei. Allenarsi a casa non è mai stato più semplice e e al termine dell’allenamento tra divano e scale di casa, sarà possibile utilizzare il programma ‘massaggio rilassante’ nonché la funzione ‘TENS antidolore’.

allenarsi a casaE su come utilizzare e integrare il FIT1.0 nel programma di allenamento, è Leonardo de Florio – fiosterapista e responsabile per la formazione Compex Italia – a regalare un paio di consigli per il benessere quotidiano.

Partiamo dalla tonificazione cosce, essenziale per mantenere il tono muscolare e una buona qualità della pelle, senza ritenzione idrica e ben soda: «Iniziamo con poche contrazioni, massimo 10, aumentando il numero ad ogni sessione cercando di potenziare sempre più l’intensità utilizzata» commenta Leonardo. Qui è importante, stando seduti, resistere alla contrazione Compex cercando di non stendere il ginocchio. Inoltre, si può utilizzare Compex su ogni muscolo della coscia: quadricipiti, adduttori, abduttori, ischiocrurali.

Salendo si passa agli addominali, lavoro sul giro vita ideale per prepararsi alla prova costume: «Si inizia sempre con poche contrazioni e in pochi minuti si avrà allenato a dovere tutta la zona addominale – spiega il coach di Compex – è sufficiente posizionare gli elettrodi come nella foto a fianco ed effettuare un crunch isometrico (schiena sollevata dal pavimento) ogni volta che comincia la fase di contrazione». Ovviamente, nella fase di recupero, si deve rilassare il corpo con la schiena a terra.

COMPEX FIT1.0 è utile anche per il relax

allenarsi da casaPuoi svolgere un trattamento detossinante e rilassante anche a casa: «Il nostro consiglio è di utilizzare il programma Massaggio rilassante presente sulle macchine Compex, compresa la FIT1.0 – ci ricorda Leonardo – seduti sul divano, davanti alla televisione o leggendo un libro, uno specifico programma di elettrostimolazione consente un accelerazione del microcircolo, riducendo l’affaticamento muscolare e portando tanti altri benefici».

Infine, quante volte capita di avere dolori localizzati: «Utilizzando il programma Tens Antidolore, la sofferenza muscolare diminuirà in tempi rapidi, poiché la Tens sfrutta un meccanismo naturale che blocca la trasmissione del segnale doloroso al nostro cervello» conclude Leonardo.

Promo per chi vuole allenarsi a casa

Gli strumenti Compex consentono un’integrazione nei piani di allenamento di ogni sportivo, dal semplice amatore al professionista di vertice e, soprattutto in questi giorni di lockdown, l’elettrostimolazione può essere un valido sostituto della palestra o dell’uscita in bici. Alla luce dell’attuale emergenza, l’azienda ha sviluppato una campagna promozionale per coloro che vogliono allenarsi da casa con degli strumenti ancor più evoluti rispetto al dispositivo FIT1.0 – in vendita sul sito on-line al prezzo di 199,00 Euro. Tra  questi l’elettrostimolatore Fit3.0, proposto al prezzo di 300,00 Euro con l’omaggio di 10 elettrodi, una penna per individuare il punto corretto sul muscolo e un’ora di assistenza telefonica con un tecnico Compex.

Gli elettrostimolatori Compex, inoltre, trattandosi di prodotti medicali, oltre ad essere totalmente sicuri, sono spediti regolarmente a chi ne fa richiesta.

Puoi trovare numerosi consigli e indicazioni, storie di successi di atleti di varie discipline, e tanto altro sul blog ufficiale di Compex Italia.

Roberta Catania

Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia. Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle