fbpx
NewsOfferteTech

Amazon Gaming Week: fino a 700 euro di sconto sui laptop MSI

Le offerte terminano il 31 agosto

MSI ha annunciato la partenza di nuove offerte in occasione dell’Amazon Gaming Week. La nuova iniziativa prende il via oggi, 25 agosto, su Amazon Italia e continuerà fino al prossimo 31 agosto. Per l’occasione, i laptop di MSI saranno acquistabili con sconti fino a 700 euro. Anche chi ha un budget inferiore ai 1.000 euro potrà trovare diverse opzioni da sfruttare per i suoi acquisti.

Le offerte MSI per l’Amazon Gaming Week

I laptop MSI sono in offerta per l’Amazon Gaming Week. Tra le proposte troviamo il GE76 Raider, dotato di display 17,3FHD a 300Hz, GPU RTX3070 e CPU Comet Lake i7-10870H che viene proposto a 2.299 euro (invece che 2,999 euro) con uno sconto di ben 700 euro sul prezzo di listino. Da segnalare anche la promozione dedicata al GF65 Thin, equipaggiato con display da 15,6” FHD, GPU RTX3060 e CPU I7-10750H.

Questo laptop è disponibile a 1.599 euro invece che 1,899 euro. A meno di 1.000 euro, inoltre, troviamo il GF63Thin con display da 15,6” FHD, processori fino a Intel i7-10750H e NVIDIA GTX1650MaxQ. Questo laptop di MSI, per l’Amazon Gaming Week, sarà acquistabile ad un prezzo di 839 euro.

Come sfruttare le nuove offerte

Per scoprire tutte le offerte per l’Amazon Gaming Week è possibile consultare il Negozio MSI su Amazon. Le promozioni, ricordiamo, termineranno il prossimo 31 agosto oppure ad esaurimento scorte. A disposizione degli utenti ci sono prodotti davvero per tutti i budget e non sarà difficile trovare l’offerta migliore da sfruttare.

 

Offerta
MSI GF63 Thin 10SC-254IT, Notebook Gaming 15,6" FHD 60Hz,...
  • ✅ RIDEFINISCI IL POSSIBILE: L'ultimo processore Intel Core di decima generazione porta con sè un aumento delle...
  • ✅ THIN FOR THE WIN:NVIDIA Max-Q è un approccio innovativo alla realizzazione dei laptop da gioco più sottili, veloci...
  • ✅ RIMANE FRESCO E SILENZIOSO SOTTO CARICOOttimizzato per essere notevolmente più silenzioso e più fresco sotto...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button