fbpx
Eccomi-Amplifon-Cisco-min

EccoMI! La soluzione che connette le RSA milanesi alle famiglie
Cisco e Amplifon hanno elaborato la soluzione giusta per far sentire gli ospiti delle RSA in famiglia


Amplifon e Cisco portano EccoMI nelle RSA del territorio milanese. La soluzione prevede grandi schermi e connessioni potenti, capaci di ridurre la distanza fra gli ospiti delle RSA e le loro famiglie.

EccoMI riduce le distanze fra le RSA e le famiglie

Promosso da Fondazione Amplifon, Cisco, Durante e Comune di Milano, con il sostegno di UNEBA Lombardia, il progetto è stato presentato in un momento in cui diventa davvero necessario. All’evento di presentazione hanno partecipato il Sindaco di Miano Giuseppe Salal’Assessore alle Politiche  Sociali e abitative Gabriele Rabaiotti, la General Manager di Fondazione Amplifon Maria Cristina Ferradini,  l’Amministratore Delegato di Cisco Agostino Santoni, il Presidente UNEBA Lombardia Luca Degani.

Cisco ha attivato una postazione Cisco Webex DX80 in dieci strutture per l’accoglienza e la cura degli anziani. In questo modo gli ospiti delle RSA possono comunicare con le famiglie attraverso uno schermo di 24 pollici con webcam integrata. Ogni RSA può contare sull’assistenza di Durante, che ha siglato un accordo con Fondazione Amplifon per la gestione e la manutenzione degli apparecchi.

Collaborazione fra pubblico e privato

EccoMI unisce privato e pubblico per rispondere a un’esigenza vera e immediata della popolazione. Soprattutto quella più facile e a maggior rischio sanitario in questo pericolo.

amplifon eccomi cisco-min“In questi ultimi mesi a causa della pandemia le persone anziane, in special modo se ospiti delle RSA, hanno dovuto vivere separate dai propri cari senza incontrarli e abbracciarli.” dice il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala. “Una scelta necessaria a proteggerli dal virus. Ma al contempo un dolore grandissimo per loro e per i loro familiari costretti a vederli e a sentirli solo dal piccolo schermo di uno smartphone.”

“Ora grazie all’iniziativa e alla generosità di Cisco, Durante e Fondazione Aplifon, gli incontri, benché ancora a distanza, potranno avvenire su schermi grandi e nitidi e con un audio potenziato.” continua Sala.  “Sarà quasi come vedersi e parlarsi faccia a faccia.  Ringrazio quindi queste tre aziende per il dono fatto agli anziani e alle nostre strutture. Hanno contribuito concretamente e in un periodo molto difficile a migliorare le giornate di chi, in questo momento, è davvero più fragile e solo”.

Cisco Networks Quickcam PRO 9000 Business Webcam CUVA-V3
  • Dotato di un obiettivo Carl Zeiss all'avanguardia di alta qualità con un conteggio di 2000000 pixel per una qualità...
  • Dotato di un sensore di immagine da 2 MP per prestazioni senza interruzioni e senza interruzioni.
  • Tipo di interfaccia: USB

Fondazione Amplifon sottolinea l’importanza del dialogo

Poter comunicare con le proprie famiglie attraverso gli schermi Cisco tutela la salute degli anziani, anche quella psicologica.

“Si tratta di uniniziativa che cerca in maniera concreta di far fronte ad un bisogno di molti anziani ospiti nelle Case di Riposo e nelle RSA.” spiega Maria Cristina FerradiniManaging Director di Fondazione Amplifon. “Il lockdown ha determinato una situazione di isolamento prolungato, che va combattuto con tutte le nostre forze. Non solo perché ne va della qualità e della vita quotidiana e della loro serenità. Ma anche perché può generare problematiche di ordine cognitivo e relazionale. Dare la possibilità ad un anziano di poter dialogare e vedere in modo semplice e immediato i propri cari ha un valore grandissimo che influisce sul suo benessere e sullo stato di salute generale”.

Tecnologia a servizio della salute e della comunità. Come spiega lAmministratore Delegato di Cisco Italia Agostino Santoni . Secondo il quale EccoMI mette in luce molto chiaramente il valore della tecnologia come opportunità per migliorare la vita delle persone. Il nostro lavoro quotidiano punta a consentire a istituzioni, imprese, comunità di sfruttare tutto il potenziale del digitale per le loro esigenze. Contribuendo allo stesso tempo a creare un mondo più inclusivo con un obiettivo grande, che si può raggiungere solo facendo rete. Eccomi è un esempio di come connettere in modo proficuo risorse e competenze per creare un impatto positivo”.

Fondazione Amplifon e Cisco invitano anche i propri dipendenti di fare volontariato, chiacchierando un po’ con gli ospiti delle RSA. Quelle convolte nel progetto EccoMI sono Gerosa BrichettoFamagostaPindaro, FerrariCasa dei Coniugi, Fondazione BiffiPiccola Casa del Rifugio, Istituto Sacra FamigliaIstituto don GnocchiCasa Verdi.


Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.