fbpx
Cisco borse di studio cybersecurity

Cisco mette a disposizione 500 borse di studio per i futuri esperti di cybersecurity
Ecco come presentare una domanda di partecipazione


Cisco mette a disposizione dei giovani italiani ben 500 borse di studio con l’obiettivo di formare i futuri esperti di cybersecurity. I giovani che saranno selezionati potranno frequentare gratuitamente un percorso basato sui contenuti del programma  di formazione Cisco Networking Academy. Da notare, inoltre, che per i selezionati ci sarà la possibilità di accedere a laboratori e webinar con esperti e aziende attive nel settore.

Cisco mette a disposizione 500 borse di studio per giovani italiani

Le 500 borse di studio messe a disposizione da Cisco puntano a formare una nuova generazione di esperti di cybersecurity. I selezionati potranno frequentare gratuitamente un percorso basato sul programma di formazione Cisco Networking Academy e partecipare a laboratori e webinar con esperti e aziende.

La nuova iniziativa di Cisco è realizzata in collaborazione con il Cisco Cybersecurity Co-Innovation Center e con i Partner Academy. Da notare che secondo una ricerca condotta da Wyser (GiGroup), entro il 2021 ci sarà una richiesta di circa 3.5 milioni di posti di lavoro nel settore della cybersecurity su scala internazionale. In Italia, inoltre, tale settore ha generato un valore di 1.3 miliardi di Euro nel 2019 con una crescita del +11% rispetto all’anno precedente.

 Luca Lepore, CSR & Corporate Affairs Manager di Cisco Italia, dichiara:Finanziando queste borse di studio vogliamo dare un segnale forte, offrendo più opportunità per specializzarsi in uno dei settori chiave di oggi e di domani”

Come partecipare

Per partecipare è richiesto ai candidati di completare online un percorso di base gratuito “Introduzione alla Cybersecurity” e successivamente inviare il proprio CV. Il programma di formazione relativo alle borse di studio si svolgerà tra dicembre 2020 e giugno 2021. La selezione è aperta  a tutti i giovani fra i 18 e i 45 anni residenti in Italia, con un’istruzione di livello scuola superiore o universitario. Per maggiori dettagli è possibile consultare il sito ufficiale.


Davide Raia

                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link